POZZUOLI. Vittoria di misura del Vico in casa di un buon Rione Terra. Importante successo degli azzurro-oro che dopo due sconfitte consecutive offrono una prova di grande compattezza. Primo tempo di marca vicana, con la rete decisiva di Porzio dagli undici metri, ripresa equilibrata con i padroni di casa che sfiorano il pari ed il Vico nel finale vicino al raddoppio.

Il primo tempo di Rione Terra – Vico Equense

Spano ha scelto di passare al 4-3-1-2 con il rientrante Varriale al fianco di Borrelli, Arenella trequartista e Porzio playmaker. Assente D’Urso, in mediana spazio a Francesco Correale. All’ottavo clamoroso errore di Sica sottoporta, il centravanti dei flegrei da ottima posizione mette incredibilmente a lato. Al 19′ rigore per il Vico: bella azione personale di Varriale, dopo una sponda di Borrelli, e netto sgambetto in area da parte di Mazzone: Porzio ha trasformato sicuro per il vantaggio azzurro-oro. Ospiti che a quel punto provano a gestire il possesso e per due volte si rendono pericolosi con Arenella (bravo Rippa in entrambe le circostanze e poi sulla punizione dalla distanza di Porzio a fine frazione).

Il secondo tempo di Rione Terra – Vico Equense

Ripresa al via senza cambi, poi Chietti si gioca la carta Majella. I padroni di casa si vedono al 12′ con Manna, mancino a lato. Sempre Manna al 16′ impegna Navarra, pronto nella parata. I fregerei spingono e Navarra si esalta su Nasti prima e Terracciano poi con Majella, nella circostanza, impreciso nel tap-in. Clamoroso il rigore negato al Vico nel finale per in mano netto di Terracciano su girata di D’Alessio. Mister Spano reclama ma poi festeggia il ritorno alla vittoria.

Potrebbe interessarti

Il Gladiator batte all’inglese il San Giorgio

SANTA MARIA CAPUA A VETERE. Il Gladiator vince all’inglese contro il San Giorgio : s…