“Napoli da quando sono arrivato mi hai coccolato”.

Questa è la dolcissima frase di apertura che il nostro “Ciro” Mertens ha usato per il video riguardo il suo rinnovo in maglia azzurra.

È una vera e propria lettera d’amore quella che il belga ha dedicato a tutta Napoli e ai napoletani. Proprio il giorno dell’attesissimo scontro per la finale di Coppa Italia: Juventus-Napoli.

Il classe ’87, belga di nascita ma con il cuore napoletano, ha rinnovato il contratto fino al 2022, con una opzione aggiuntiva per un possibile terzo anno azzurro. La sua carriera è costellata, per ora, di ben 122 reti che gli hanno concesso il titolo del più grande marcatore in casa Napoli (prima detenuto da Marek Hamsik). Non solo, in tutta la serie A, è secondo in classifica come cannoniere.

È dal 2013 che si è contraddistinto sia per le sue grandi abilità calcistiche che per la sua grande solidarietà ed empatia. Tra i suoi gesti più commoventi ricordiamo le pizze consegnate di persona ai senza tetto, le maglie messe all’asta per donare il ricavato all’associazione Cannavaro-Ferrara, i suoi numerosi atti di solidarietà ai bambini in ospedale. È un cuore grande quello di Dries. Che, con poche frasi, ha dato una lezione anche a tantissimi antimeridionali e antinapoli: “Chi parla male di Napoli è perché non la conosce, chi la ama invece è perché l’ha vista con gli stessi miei occhi… quello per Napoli è un amore che durerà per tutta la vita”…E ancora… “a Napoli non manca niente”. Non ci resta che goderci la finale di Coppa Italia e concludere con le stesse parole usate dal presidente De Laurentis, nel comunicato stampa della SSC Napoli “Felice di stare insieme ancora a lungo… EVVIVA DRIES!”.

Il video

Ecco le immagini e le parole di uno dei calciatori più forti della storia partenopea e sicuramente tra i più amati di sempre.

Potrebbe interessarti

ESCLUSIVA | La Puteolana 1902 ha chiuso per un forte difensore siciliano

L’ultima soffiata riguardo la Puteolana 1902 è arrivata ai microfoni de Il Corriere …