Tanta tensione ieri a Lussemburgo quando un drone con la bandiera armena ha sorvolato il campo di gioco dove si stava disputando la seconda giornata di Europa League tra Dudelange e Qarabag. La partita è stata sospesa per più di 30 minuti perchè i giocatori del Qarabag, quasi tutti di nazionalità azera, si sono sentiti offesi e provocati da questo episodio. Gli animi si sono surriscaldati anche sugli spalti, con alcuni tifosi azeri che hanno provato ad invadere il campo. Ricordiamo che l’Armenia è in conflitto con l’Azerbaigian per il controllo politico della regione del Nagorno-Karabakh. Quando si sono calmati gli animi sia sul campo da gioco che sugli spalti, la Uefa in accordo con le due società ha deciso di continuare il match che poi si è concluso con il risultato di 1-4 per la formazione ospite.
Ecco il video:

https://twitter.com/rodricl11/status/1179843289639510016

Potrebbe interessarti

Avellino-Bari 2-2: I lupi riacciuffano il match con il cuore, al Bari non basta Simeri

L’Avellino riesce a strappare un prezioso pari al Bari che aveva riacciuffato la par…