L’Italia nella giornata di ieri ha vinto 3-1 in trasferta contro l’Armenia nella partita valida per le qualificazioni a Euro 2020. Un grande episodio ha macchiato però la prestazione(incolore) degli azzurri, al 46′ del primo tempo Leonardo Bonucci ha simulato una gomitata che in realtà il giocatore armeno Aleksandre Karapetyan non gli ha mai sferrato. L’arbitro ci è cascato ed ha ammonito per la seconda volta il classe 1987 che ha dovuto lasciare in anticipo il campo. Le parole dell’attaccante alla fine del match non si sono fatte attendere e con una storia su Instagram ha detto: “Ho grande rispetto per ciò che hai raggiunto in carriera, ma questo è vergognoso”. Immagini che hanno fatto il giro del mondo, sicuramente non ha fatto una bellissima figura il capitano della nazionale ed uno dei perni della Juventus di Maurizio Sarri.

Potrebbe interessarti

Zungri consegue il titolo di Direttore Sportivo: “Esperienza molto costruttiva”

Si sono svolti Sabato 18 Luglio gli esami del Corso per Collaboratori della Gestione Sport…