Mister Teore Grimaldi sceglie il silenzio, quindi in casa Oplonti Pro Savoia tocca al direttore generale Felicio Ferraro presentare il big match di domani contro la Sessana: “Perchè il mister in silenzio? Un pò per scaramanzia, un pò per la tensione in vista della gara di domani. Ho sempre detto che la Sessana è sulla carta la squadra più forte del campionato. Sarà una trasferta difficile, ma noi giocheremo per vincere, pur avendo molto rispetto per gli avversari. A Sessa Aurunca manco dal ’76: vincemmo 1-0 con gol di Peviani e a fine stagione presi tre loro giocatori. Ho un rapporto ottimo coi loro dirigenti, come anche il presidente Todisco. Ieri sera hanno mandato 100 biglietti per i nostri tifosi e il presidente Todisco li ha dati in mano agli ultras. Quello di Vitulazio è uno stadio senza spalti per gli ospiti, gli altri tifosi del Savoia potranno acquistare i biglietti al botteghino ed accomodarsi in tribuna. Loro sono un ottima squadra, hanno giocatori come Grezio, Camorani, Mignogna e soprattutto Fava. Savoia col mal di trasferta? È l’occasione giusta per riscattarsi, a Casagiove abbiamo perso in maniera incredibile, su un malinteso da un calcio piazzato. Palmieri è indisponibile per un’infiammazione agli adduttori. Non è vero che i calciatori mi hanno chiesto di bloccare il mercato, semplicemente non pensiamo al mercato in una fase così delicata del campionato“.

Al termine della conferenza, la società ha diramato l’elenco dei 22 convocati:

PORTIERI: Marfella D., Mezzacapo, Salineri;

DIFENSORI: Bruno, Cirillo, De Falco, Guarro, Velotti, Viglietti, Tancredi;

CENTROCAMPISTI: Blasio, Castiglione, Gargiulo, Rinaldi, Toscano;

ATTACCANTI: Balzano, Di Micco, Gallinaro, Mallardo, Manzo, Onda, Russo.

Indisponibili: Mocerino e Palmieri.

Potrebbe interessarti

San Tommaso-Savoia, le dichiarazioni dalla sala stampa nel post partita

Al termine della partita tra San Tommaso e Savoia, ecco le voci dalla sala stampa dello st…