Ungheria, l’amarezza di Marco Rossi in conferenza stampa.

- Advertisement -

L’eliminazione da Euro 2020 ha provocato una forte delusione in casa Ungheria. Marco Rossi si fa interprete dello scoramento dei suoi e in conferenza stampa parla per tutti: “Siamo delusi dal risultato“.

A un passo dal traguardo

I Magiari sono arrivati a un passo da una “qualificazione storica“. Solo la maggiore esperienza e, come ammette il ct della selezione ungherese, la superiore capacità tecnica degli avversari hanno causato l’eliminazione da Euro 2020. Il gol di Goretzka ha riportato tutti sulla terra e ha reso consapevoli che “anche le favole più belle purtroppo possono avere un finale non propriamente lieto“. Resta, comunque, la soddisfazione per il bel gioco e la dedizione con cui Szalai e compagni hanno affrontato la competizione: “Questa è una squadra e io sono molto orgoglioso di allenarla“.

Missione futuro

La delusione per il fallimento di un obiettivo che era sembrato a portata di mano, tuttavia, non è un buon motivo per demoralizzarsi. Marco Rossi, vero e proprio leader per i suoi ragazzi, si è stretto intorno a loro e ha cercato di trasformare tutta la frustrazione accumulata in energia positiva in vista dei prossimi impegni: “C’è delusione, ma ho fatto i complimenti ai ragazzi e gli ho detto di tenere la testa alta perché tra due mesi ci saranno le qualificazioni per i Mondiali“. Qatar 2022 può concedere la rivincita all’Ungheria. Con uno spirito simile, tutto è possibile.

 

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P