Ugo Russo, storico massaggiatore della Cavese, è scomparso lasciando un grande vuoto nel club metelliano. La società di patron Santoriello lo ha ricordato con un comunicato stampa.

Il Presidente Massimiliano Santoriello, i Vicepresidenti Di Mauro ed Amato, il DG area tecnica Pavone, il DS Aiello, il segretario Pascarelli, Il TM Barone, l’addetto stampa Ansaldi, mister Campilongo ed il suo staff, il capitano Claudio De Rosa, Favasuli e tutta la squadra, il medico sociale Andrea Massa, il massofisioterapista Bisogno e Pontone, i magazzinieri Rossi e Lambiase, i collaboratori e tutto il Settore Giovanile biancoblu, piangono la scomparsa di Ugo Russo, storico massaggiatore della Cavese 1919, a cui si è dedicato con grande passione e professionalità in questi anni.

Alla sua famiglia ed ai suoi cari le più sentite condoglianze per questo triste giorno da tutta la Cavese 1919.

Potrebbe interessarti

Il Savoia non si ferma più: vittoria last minute con Scalzone

Il Savoia di Mister Parlato si schiera con il consueto 3-5-2: Coppola; Dionisi, Guastamacc…