UFFICIALE Scafatese, gli ultimi tre colpi: canarini sempre protagonisti

- Advertisement -

Il club gialloblù che disputerà il prossimo campionato di Serie D è sicuramente tra i più attivi in questa fase di mercato.

L’arrivo del Presidente Felice Romano ha portato obiettivi chiari e risorse economiche importanti per allestire una squadra competitiva e che non lotti soltanto per la salvezza.

In quest’ottica gli ultimi tre colpi la dicono lunga.

Un difensore da San Marzano

“Un jolly per il reparto arretrato. La Scafatese 1922 è lieta di ufficializzare l’accordo con Stefano Chiariello, duttile difensore che può agire da centrale o da esterno basso.

È reduce da tre stagioni al San Marzano, una delle quali culminata con il “double” campionato-Coppa Italia regionale sotto la guida tecnica di mister Franco Fabiano.

Per Chiariello uno score personale di 150 partite Serie D con le casacche di San Marzano, Agropoli, Gragnano e Polisportiva Santa Maria. Tra le fila di quest’ultima squadra ha vinto un altro torneo di Eccellenza nella stagione 2019/20.”

Il colpo dalla Serie B

“Esperienza, qualità e carisma per la retroguardia della Scafatese 1922, che annuncia l’accordo con Errico Altobello. Il centrale difensivo cavese classe 1990 ha giocato in Serie B con la maglia del Bari dal 2012 al 2014.

Cresciuto nel settore giovanile della Salernitana, in granata ha esordito tra i “grandi” disputando il campionato di Serie C, categoria in cui ha giocato oltre 200 partite, indossando anche le maglie di Campobasso, Portogruaro Summaga, Savona, Messina, Teramo, Lucchese, Taranto, Vibonese e Bisceglie.

Quella a Scafati sarà la sua quarta esperienza in Serie D dopo un’annata alla Vibonese, il biennio alla “sua” Cavese e la militanza al San Marzano nello scorso torneo per un totale di 111 gare.”

In avanti un ex Avellino

“Un centravanti proveniente dai “pro” per la Scafatese 1922. La società del presidente Felice Romano è lieta di annunciare l’accordo con Diego Albadoro, esperto attaccante classe 1989, reduce da una lunga esperienza al Picerno.

Con la squadra lucana ha collezionato l’unica parentesi tra i dilettanti in carriera, in Serie D nella stagione 2020-21, conclusa con la vittoria dei play-off e l’ammissione al campionato di Serie C.

Cresciuto nelle giovanili del Giugliano, è passato in seguito alla formazione Primavera del Bari. Coi “galletti” ha collezionato presenze in Serie B, categoria disputata anche tra le fila della Ternana.

Tra campionato e Tim Cup, Albadoro vanta 36 gare in cadetteria che impreziosiscono una carriera in gran parte trascorsa in Serie C: oltre 180 le partite disputate in categoria con un bottino di 41 reti.

Tra i professionisti ha indossato anche le casacche di Brindisi, Juve Stabia, Matera, Fondi e Avellino.”

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.