E’ ufficiale, l’AS Roma rinnova il contratto a Ibañez fino al 2025, l’annuncio sui canali ufficiali giallorossi (questo il post di instagram).

Il general manager della Roma, Tiago Pinto commenta con entusiasmo: “Roger da quando è a Roma ha avuto una crescita costante (…) siamo felici di portare avanti una tradizione di calciatori brasiliani che storicamente ha regalato grandi soddisfazioni alla Roma”. Sicuramente anche Ibañez può ritenersi soddisfatto, perchè oltre all’amore per la sua squadra, si è visto aumentare lo stipendio di circa 2,5 milioni di euro a stagione, meritati.

Corre veloce Ibañez, nonostante l’infortunio a seguito della partita di Europa League contro il Braga che lo vede fermo per almeno altri 10 giorni. Corre veloce la sua carriera che in questa stagione ha totalizzato 36 presenze complessive, 22 delle quali in campionato. Vediamo insieme 3 cose che non sapete di Roger Ibañez.

Carriera e curiosità su Ibañez

  1. Nato a Cenela, in Brasile il 23 novembre di 22 anni fa. Ibañez è molto popolare non solo in Italia, ma anche nella sua terra di origine. Sui social network vanta ben 13.168 follower su Twitter e 108mila su instagram (@ibanez41oficial).
  2. La sua carriera da calciatore è cominciata con il Club Sportivo Sergipe. Successivamente viene acquistato dal PRS Futebol Club, trampolino di lancio prima di passare al Fluminense, altra squadra carioca. Nel 2019 passa all’Atalanta che però non gli da abbastanza fiducia, quindi viene acquistato dalla Roma nel 2022.
  3. Roger è molto legato alla famiglia, ed è neo-papà della piccola Antonella.

Potrebbe interessarti

Tutti contro Willie e il rapper contro il razzismo

Galeotto fu Twitch. In una diretta radiofonica, Willie Peyote commenta con parole ruvide i…