Tripla operazione in entrata per l’Afragolese, che quest’oggi ha ufficializzato gli arrivi di tre giovani calciatori alla corte di Giovanni Masecchia. Prosegue, dunque, la campagna di rafforzamento dei rossoblu in vista della seconda parte di stagione.

IL COMUNICATO

L’Afragolese 1944 comunica a tutti gli organi d’informazione ed ai propri tifosi di aver tesserato i calciatori Francesco D’Oriano, Simone Sannia e Angelo Tarallo.

Francesco D’Oriano è un esterno difensivo, che può giocare sia a destra che a sinistra. Classe 2002, Francesco muove i primi passi nella Casertana, per poi passare alla Turris, dove disputa i campionati Under 17 e Juniores, fino ad arrivare in prima squadra.
Dotato di un’ottima accelerazione ed intelligenza tattica, D’Oriano si è già ambientato nel gruppo rossoblù, essendo in prova già da diversi giorni.
Simone Sannia è un centrale difensivo. Classe 2001, è cresciuto calcisticamente nelle fila del Benevento disputando gli under 15 nazionali, per poi passare all’Avellino. Un’esperienza alla Sarnese in serie D, prima del passaggio al Nola, da dove è stato prelevato.
Dotato di una stazza fisica imponente (195 cm), Simone è abile soprattutto nei contrasti aerei, formando insieme agli altri centrali presenti in squadra, una formidabile barriera contro gli attacchi avversari.
Angelo Tarallo è un centrocampista proveniente dalla Turris. Abile sia da mezzala che da esterno offensivo, Angelo è un classe 2002 cresciuto nel club corallino, dove ha svolto tutta la trafila delle giovanili, prima di approdare nella stagione attuale al Real Agro Aversa per poi vestire da oggi la casacca rossoblù. Rapidità e dribbling, sono solo alcune delle doti a disposizione di Tarallo, che arricchiscono insieme a D’Oriano e Sannia, il parco under a disposizione del mister Masecchia.
La Società inoltre comunica di aver interrotto i rapporti professionali con i calciatori Mario Marotta, Andrej Modic, Francesco Esposito, Lautaro Schinnea e Francesco Pirone, ringraziandoli per il lavoro svolto e augurando loro le migliori fortune in ambito calcistico“.

Potrebbe interessarti

Afragolese, che batosta: la Vis Artena ne fa cinque

AFRAGOLESE VIS ARTENA – Ennesimo KO casalingo per l’Afragolese, che quest̵…