La UEFA fa chiarezza sulle presunte minacce per la ripresa di Danimarca-Finlandia: “Nessun scenario di sconfitte a tavolino”

- Advertisement -

La UEFA è stata costretta a fare chiarezza sulle presunte voci emerse nelle ultime ore riguardo possibili pressioni per far riprendere la gara Danimarca-Finlandia dopo il malore accusato da Eriksen poche ore prima a fine primo tempo della stessa sfida:

“UEFA è certa di aver gestito la situazione con estremo rispetto. È stato deciso di riprendere la partita solo dopo la richiesta di conclusione nella serata stessa da parte delle due squadre. La necessità di concedere 48 ore di riposo tra una partita e l’altra ha eliminato qualsiasi opzione, ma possiamo categoricamente smentire che alcuna squadra sia stata minacciata con scenari di sconfitte a tavolino”.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P