Il Cagliari sbanca la Dacia Arena e batte l’Udinese per 0-1 nella 32^ giornata di Serie A. Decisivo il solito Joao Pedro su calcio di rigore. Vittoria vitale per gli isolani che salgono a 28 punti, a -3 dal Torino quartultimo. Terzo stop casalingo consecutivo per i friulani che non danno continuità al successo di Crotone e restano a quota 36.

Udinese – Cagliari 0-1, la gara

Dopo la vittoria di Crotone, la salvezza sembra una pura formalità per l’Udinese, anche se i friulani non intendono abbassare la guardia. Gotti è costretto a fare a meno di De Paul, squalificato: c’è Arslan al suo posto, mentre in attacco rientra Forestieri a far coppia con Okaka.

Il Cagliari invece arriva in Friuli con quattro sconfitte nelle ultime cinque ma reduce del pirotecnico successo contro il Parma, che ha ridato linfa alle speranze salvezza dei rossoblù. Semplici sa, però, che servono ancora punti e allora opta per due soli cambi: Ceppitelli e Deiola per Rugani e Duncan, confermatissimi davanti Joao Pedro e Pavoletti.

Il primo tempo della sfida tra Udinese e Cagliari

E’ il Cagliari a fare la partita nei primi minuti di gioco: già al 5′, punizione di Marin, sponda di Carboni e girata sottoporta di Pavoletti che colpisce il palo. L’Udinese prende le contromisure agli avversari e alza il proprio baricentro, ma al 24′ sono ancora gli isolani a farsi pericolosi, con Marin che sgancia un missile dalla distanza che Musso non riesce a trattenere, ma la difesa bianconera libera. Due minuti dopo, primo tiro in porta dei padroni di casa, ad opera di Arslan, ma Vicario è bravo a respingere il sinistro del centrocampista turco-tedesco. Al 36′, ghiottissima occasione per Nainggolan, che si beve Bonifazi ma poi spara fuori davanti a Musso. Appena un minuto dopo, lo stesso belga pesca Joao Pedro che s’inventa una gran giocata a scavalcare Bonifazi e segna lo 0-1, ma l’arbitro Guida, dopo alcuni minuti di consultazione col Var, annulla tutto per un fallo a inizio azione su Forestieri. Termina quindi sullo 0-0 una prima frazione con ritmi non elevatissimi.

Il secondo tempo della sfida tra Udinese e Cagliari

La ripresa si apre sulla falsariga del primo tempo, ma al 55′ arriva l’episodio che scuote il match. Corner del Cagliari, Molina staccando apre troppo il braccio e tocca il pallone: per l’arbitro è rigore e dal dischetto Joao Pedro segna lo 0-1 per gli ospiti. Continuano a spingere gli isolani, pericolosi anche al 61′ con la conclusione deviata in corner di Deiola. Corre ai ripari Gotti che inserisce Nestorovski e proprio l’attaccante macedone, al 65′, centra la traversa su un cross di Larsen. Il centravanti dei bianconeri è ancora protagonista pochi minuti dopo, quando s’avventa su un pallone vagante in area ma spara clamorosamente fuori a pochi passi da Vicario. Spinge l’Udinese, che non ci sta a perdere: all’80’ bella combinazione Okaka-Arslan, ma il diagonale di quest’ultimo si spegne sul fondo. Appena un minuto dopo cross profondo verso il neo entrato Braaf che controlla e tira trovando l’ottima risposta di Vicario. Rischia il tutto per tutto Gotti che lancia anche Llorente, ma il Cagliari si chiude bene e trascina la partita fino allo scadere, cogliendo un’importantissima vittoria.

Udinese – Cagliari 0-1, il tabellino della partita

RETE: 54′ Joao Pedro

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck (79′ Braaf); Molina, Pereyra (86′ Llorente), Walace, Arslan, Stryger Larsen (86′ Ouwejan); Okaka, Forestieri (60′ Nestorovski). A disposizione.: Scuffet, Gasparini, Samir, Ouwejan, Makengo, Micin, De Maio, Zeegelaar. Allenatore: Gotti

CAGLIARI (3-5-2) – Vicario; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Marin (86′ Zappa), Nainggolan, Deiola (76′ Duncan), Asamoah; Joao Pedro (77′ Simeone), Pavoletti (88′ Rugani). A disposizione: Aresti, Ciocci; Calabresi, Klavan, Lykogiannis, Walukiewicz; Duncan; Cerri, Pereiro Allenatore: Semplici.

ARBITRO: Guida

AMMONITI: Pavoletti, Nainggolan

Potrebbe interessarti

Cagliari – Fiorentina 0-0 | Pari e patta alla Sardegna Arena

Nella 36^ giornata di Serie A, Cagliari e Fiorentina impattano sullo 0-0 alla Sardegna Are…