UCL, urna benevola: Juve col Tottenham, Shakhtar-Roma

Scritto da il 11 dicembre 2017
Print Friendly, PDF & Email

Purtroppo manca il Napoli nei bussolotti di Nyon delle 12:00, ci sarà in quella successiva per i sorteggi di Europa League. A rappresentare la bandiera dell’Italia nelle migliori sedici di Europa ci sono Juventus e Roma. I bianconeri sono nella fascia delle seconde classificate, avendo chiuso il girone alle spalle del Barcellona, mentre la sorprendente l’Atletico Madrid alla “retrocessione” in Europa League.

La prima squadra ad essere estratta dalle mani di Xabi Alonso è proprio la Juventus, che può ritenersi tutto sommato soddisfatta, visto che ha pescato il Tottenham di Pochettino. Di certo non un avversario facile da affrontare ma i bianconeri hanno scongiurato le sfide con le due squadre di Manchester e con il PSG.

La seconda sfida ad essere estratta vede protagonista proprio il Manchester City, che ha eliminato di fatto, il Napoli di Sarri. La formazione di Guardiola ha ottenuto un abbinamento a dir poco agevole, pescando gli svizzeri del Basilea, secondi nel girone coi cugini dello United.

Il terzo confronto vede ancora un’inglese presente. Prevedibile, data la presenza di ben cinque formazioni d’Oltremanica presenti nell’urna. In particolare parliamo del Liverpool di Kloop, quarta forza attualmente della Premier, che sfiderà il Porto, capolista in patria in concomitanza con lo Sporting Lisbona. Alonso ha portato fortuna alla sua ex squadra inglese.

Ancora una formazione inglese viene fuori dalle mani di Xabi Alonso per il quinto confronto estratto e dall’altra parte, la prima spagnola sulle tre presenti. Il Siviglia dell’italiano Vazquez, che già nella fase a gironi ha dovuto affrontare il Liverpool, ha pescato il Manchester United di Mourinho. Si sa che le formazioni del tecnico portoghese danno il meglio di sé proprio in questo tipo di confronti.

Una vera e propria finale anticipata viene estratta per il quinto confronto. Si tratta del superottavo che vedrà protagoniste Real Madrid e Paris Saint Germain. Xabi Alonso non ha portato particolarmente bene ai suoi ex compagni, anche se in questo caso le scontente del sorteggio sono in due. Spagnoli e francesi sono due reali pretendenti al titolo, una delle due purtroppo ci lascerà subito.

Torna un’italiana e dobbiamo dire che l’urna svizzera ha detto bene al nostro paese. La Roma di Eusebio Di Francesco, di certo poco fortunata per la fase a gironi, stavolta può sorridere. Xabi Alonso ha pescato lo Shakhtar Donetsk che ha eliminato il Napoli. I giallorossi hanno la possibilità di “vendicare” l’eliminazione degli azzurri.

Altra supersfida per il settimo confronto in programma, che vede l’ultima delle cinque inglesi e l’ultima delle tre spagnole. Il Chelsea di Conte se la vedrà col Barcellona. Inizio di stagione opposto per le due compagini: Blues terzi e distanti ben 14 punti dalla vetta della classifica in Premier League; Blaugrana in testa alla Liga a cinque lunghezze dalla seconda che è il Valencia e stavolta non le due formazioni di Madrid, che arrancano a 6 (Atletico) ed 8 (Real) punti di svantaggio.

Il quadro degli ottavi si chiude con il nuovo Bayern Monaco di Heynckes che se la vedrà con i turchi del Besiktas, che già hanno fatto fuori i connazionali tedeschi del Lipsia nella fase a gironi.

Questo il quadro completo del sorteggio

Juventus – Tottenham
Basel – Manchester City
Porto – Liverpool
Siviglia – Manchester United
Real Madrid – Paris Saint-Germain
Shakhtar Donetsk – Roma
Chelsea – Barcelona
Bayern München – Beşiktaş

La Champions torna in campo a febbraio con le gare d’andata che si terranno tra il 13/14 ed il 20/21 con le formazioni primatiste dei propri gironi a giocare in trasferta. 6/7 e 13/14 marzo sono le date in cui si giocheranno le partite di ritorno.

Claudio Musella

© Copyright 2017 redazione, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONDIVISIONI