Risultati, tabellini e commenti sulle gare di calcio giovanile.

CAMPIONATO NAZIONALE ‘DANTE BERRETTI’ – GIRONE E – 4a GIORNATA: SORRENTO – ANDRIA 2-1

Marcatori: 32’ De Vicentis (A); 48’ Natale (S); 62’ Piacentile (S)

SORRENTO: Lombardo, Romano, Breglia, Terminiello (85’ Siniscalchi), Vollono, Iaccarino, Natale, Pietrovito, Mascolo, De Giambattista (75’ Costabile), Piacentile (81’ Raffone). A disposizione: Pastena, Somma, Rubicondo, Di Franco. Allenatore: Giuseppe Bevilacqua.
ANDRIA: Ancona, Orofino (60’ Tomasello), Gattullo (65’ Moretti), Burdo, Civita, Cifarati, De Monte, Barnabà, De Vicentis, Attimonelli (55’ Bartoli), Ferrarese. A disposizione: Di Renzo, Di Cialo, Scatigno, Marulli Allenatore: Andrea De Florio.

Arbitro: D’Errico di Nocera Inferiore (Caso/De Prisco)

Ammoniti: Iaccarino e Costabile (S);  Attimonelli e  Barnabà (A)

Corner: 11-2 Recupero: I tempo: 2 min; II tempo: 5 min. Gara disputata c/o lo stadio “R. Solaro” di Ercolano (Na).

Frosinone-Aversa Normanna 3-1
Berretti dell’Aversa Normanna sconfitta nel risultato, ma non nel gioco. Il 3-1 a favore del Frosinone non rispecchia i valori reali della partita, in cui i ragazzi di mister Panìco hanno sfoderato una prestazione positiva, contro una formazione nella quale molti elementi, la scorsa stagione, hanno disputato il campionato nazionale ’Primavera’. Il gol dei granata è stato realizzato da Liberato. A 10 minuti dal termine un calcio di rigore a favore dell’Aversa avrebbe potuto riaprire la gara, ma Izzo non ha saputo sfruttare la favorevole occasione. Prossimo appuntamento per gli under normanni sabato 15 ottobre in casa contro il Sorrento.

BENEVENTO – TRAPANI 3-0
BENEVENTO: Cornacchia, Viti, Fasci, Signoriello (66’ Mazzariello), Frasciello, Varricchio M., De Mizio (71’Pisani), Fusco, Albarella, Manco (66’ Caranci), Franco. A disp.: Scalese, Varricchio. D, Clemente, Pecoraro. All: Imbriani.
TRAPANI: Maltese, Sercia, Crimaldi, Priola, Conigliaro, Orlando, Bonito(76’ Sciacca), Chirco (52’ Di Pasquale), Orsini, Vitale, Costa( 68’ Vassallo).  A disp: Spezia, Paladino, Palazzolo, Manuguerra. All: Firicano
Arbitro: Cappetta di Battipaglia (assistenti: Vitale di Salerno – Dota di Battipaglia).
Marcatori:  12’ De Mizio (B); 68’  Fusco (B); 84’ Pisani su rigore.
Note: spettatori oltre 300. Ammoniti: Viti, Varricchio M. per il Benevento; Vitale,Maltese, Conigliaro, Vassallo per il Trapani. Recupero: pt 1’, st 4’.

Un Benevento travolgente quello visto all’Antistadio contro l’agguerrita formazione del Trapani che si presenta, alla vigilia, con la difesa imbattuta . Sono bastati 12’ dall’inizio e l’ala giallorossa De Mizio ha trafitto Maltese. Nella ripresa, sempre con il Benevento che dapprima cerca di controllare la gara e poi con Fusco rafforza il risultato. Il Trapani si scuote e nel mettere a dura prova la difesa dei sanniti, cerca di accorciare le distanze, ma il portiere Cornacchia non si lascia sorprendere facendo buona guardia. Il cioccolatino finale sulla grande impresa dei ragazzi di Imbriani, viene messo da Pisani che si procura un calcio di rigore. Dagli undici metri lo stesso Pisani che con un tiro angolato batte Maltese il quale nulla può per evitare la terza rete.
Con la maglia dei giallorossi ha esordito anche l’italo-canadese Jeremy Aldo Caranci, per il quale era giunta in extremis l’autorizzazione della FIGC per il suo impiego in gare ufficiali.
Dopo la quarta giornata di campionato, i cui risultati e la classifica vengono di seguito riportati, la Berretti del Benevento guida  il girone F, a punteggio pieno.
RISULTATI 4^ GIORNATA
Benevento – Trapani 3-0
Catanzaro – Arzanese 2-1
Melfi Siracusa 0-2
Milazzo – Nocerina 4-1
Napoli – Vibonese 6-0
Taranto Ebolitana 0-0
Lamezia – Neapolis 2-0

CLASSIFICA

JUNIORES NAZIONALE GIRONE L: SARNESE -CASERTANA 1-0

Sarnese: D’Auria, Calenda, Manfredonia, Dello Russo, Vena, Magliano, Pesce (42’ st De Feo), Improta, Frusciante (30’ st D’Andrea), Dragone, Manzi. A disp. Spirito, Marano, Tedesco, Ruggiero, Orlando. All.Sodano.

Casertana: Truocchio, D’Anna, Contemi, D’Agostino, Radev, Rammairone, Papa (28’ st Capuano), Cristiano, Calabrese, Paci, Pagano (43’ st Pannone). A disp. Grande, Sarracino, Ciurcovich, La Vecchia, Eremita.All. Tucci

Arbitro:Guida di Salerno

Rete: 38’ Manzi

Note: espulso al 25’ st Contemi (C) per doppia ammonizione. Ammonito Pesce (S). Angoli 5-0 per la Sarnese.

Successo meritato per i ragazzi della Juniores, ma il risultato è bugiardo perché la formazione  granata ha avuto a disposizione diverse palle-gol per arrotondare  il punteggio. Specie nel  primo tempo, i ragazzi di Sodano hanno sfiorato la rete in tre occasioni con Dello Russo, Dragone e Manzi. Il gol-vittoria al 38’ della ripresa e por ta la firma di Manzi con un pallonetto a scavalcare il portiere. Prossimo impegno sempre in casa con l’Ischia.

Ufficio Stampa Asd Sarnese 1926

SANT’ANTONIO ABATE – BACOLI 0-2

SANT’ANTONIO ABATE: Castaldo, Campanile, D’Auria (28’ st Del Giudice), Tommaseo, Donnarumma, Pastore, Avossa, Sabatino (5’ st Imparato), Santonicola, Amato (5’ st Cariello), Di Maio. A DISP.: Schettino, Alfano, Folius, Sorrentino. MISTER: Margotti.

BACOLI: Maiellaro, Rispo (18’ st De Chiaio), Di Mase, Grizzutti, Migliaccio, Viglietti, De Tommaso (35’ st Cavaliere), Camillo, Ragosta, Granato (27’ st Abbate), Pelliccio. A DISP.: Marrone, Di Meo, Sorrentino, Carrano. MISTER: Di Lauro.

MARCATORI: 4’ st Granato (B), 30’ st De Tommaso (B).

REC.: 2’ pt, 4’ st

In un pomeriggio piuttosto freddo a nuvoloso, il Bacoli sbanca il Comunale ‘Vigilante Varone’ e porta a casa un’importante vittoria.
Tuttavia, non è stato certamente calcio-spettacolo quello a cui hanno assistito i tifosi del Comunale. Infatti, il primo tiro della partita arriva sul finire della prima frazione di gioco, con un destro dalla distanza di Pelliccio, che colpisce la traversa.
Nella ripresa, parte forte il Bacoli, che si porta in vantaggio al 4’ con un colpo di testa vincente di Granato.
Complice un Sant’Antonio confuso e ‘brutto’ da vedere dal punto di vista del gioco, lo stesso Granato assapora l’ebbrezza della doppietta personale qualche minuto dopo, ma questa volta è un super-Castaldo a vietare la seconda rete degli ospiti. Rete che, però, non tarderà ad arrivare. E così, al 30’, De Tommaso sigla il 2-0, dopo una splendida azione personale in area di rigore.
Il Bacoli va perfino vicino al 3-0, ma si impone ancora il ‘piccolo grande’ Castaldo, sicuramente il migliore tra i suoi.
Il Sant’Antonio si sveglia troppo tardi, e al 43’ troverebbe anche il goal dell’1-2 con un gran destro di Avossa, ma la palla colpisce prima la traversa e poi va dentro. Non è, però, dello stesso avviso l’arbitro, che non assegna la rete, sostenendo che il pallone non abbia oltrepassato completamente la linea bianca di fondo campo.
Nulla da fare, dunque. La partita finisce con le sole due reti del Bacoli Sibilla. Due anche i punti in classifica di un Sant’Antonio Abate che, così come la prima squadra, proprio non riesce a vincere.

Addetto stampa
Feliciana Mascolo

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI – GIRONE F QUARTA GIORNATA, SORRENTO – CATANZARO 0-0

Sorrento – Passaro, Amoresano, De Angelis (Procentese 1’ st), Alison, Guadagnuolo (Esposito 21’ st), Vastola, Schiavone, Mosca, Coronella (Aristarco 21’ st), Prisco, Di Vicino. A disp.: Varchetta, Carrasco, Borrelli, Mazzafaro. All.: Raiola.
Catanzaro – Nania, Campagna (Chiarella 36’ pt), Voci, Benincasa, Tolomeo, Ritano, Spagnolo, Costantino, Esposito (Russo 24’ st), Tozzo (Corasaniti 30’ st), Scolaro (Bronzi 18’ st). A disp.: Teducci, Mannolo, Marino. All.: Spader.
Arbitro: Lambiase di Salerno
Ammoniti: –
Espulsi: Voci al 22’ st.
Angoli: 2-0

Potrebbe interessarti

Ischia – Barano 2-0 | I gialloblù restano primi in classifica

L’Ischia fa suo anche il derby col Barano e resta al comando della classifica. Nonos…