Franco Fabiano lo aveva detto a Il Corriere del Pallone. “Con questa società nulla è impossibile”. E il tecnico è stato profetico. La Turris ha piazzato il grande botto di mercato di tutta la serie D italiana: Agostino Garofalo. A presentarlo è stato lo stesso presidente Colantonio dopo la gara vinta contro il Portici. “Non ha bisogno di presentazioni” ha detto il massimo dirigente in un’intervista a Lo Sport in Campania di Televomero. 

Garofalo, con una lunghissima carriera in serie B con 286 presenze tra i cadetti e anche 3 in serie A ha accettato l’offerta corallina. Garofalo, 35 anni, ha una condizione fisica eccellente e può essere il primo grande colpo in chiave futura, non solo per questo campionato di serie D.

Potrebbe interessarti

Savoia, momento indecifrabile ma niente caccia alle streghe

Di Luigi Capasso Avete presente quelle giornate di m**** in cui tutto gira storto? Nelle q…