Franco Fabiano lo aveva detto a Il Corriere del Pallone. “Con questa società nulla è impossibile”. E il tecnico è stato profetico. La Turris ha piazzato il grande botto di mercato di tutta la serie D italiana: Agostino Garofalo. A presentarlo è stato lo stesso presidente Colantonio dopo la gara vinta contro il Portici. “Non ha bisogno di presentazioni” ha detto il massimo dirigente in un’intervista a Lo Sport in Campania di Televomero. 

Garofalo, con una lunghissima carriera in serie B con 286 presenze tra i cadetti e anche 3 in serie A ha accettato l’offerta corallina. Garofalo, 35 anni, ha una condizione fisica eccellente e può essere il primo grande colpo in chiave futura, non solo per questo campionato di serie D.

Potrebbe interessarti

Savoia, l’abbraccio dei tifosi a squadra e società nel brindisi di fine anno

Di Luigi Capasso La buona fine è arrivata sul campo con 7 vittorie di fila e 12 risultati …