Occasione d’oro sprecata per la Turris di Franco Fabiano.

I corallini sono partiti alla grande nella trasferta odierna in casa dell’Aprilia. Dopo appena 8’ erano sopra di due gol: Sowe al 2’ è bravo a risolvere un’azione insistita, e Forte, appunto all’8’ con un bel tiro dal limite dell’area, hanno permesso alla squadra di Torre del Greco di mettere una mano sui tre punti.

Non è riuscita a gestire il vantaggio però, la formazione di Franco Fabiano. Che già ha pregustato la sesta vittoria consecutiva.

Al 19’ difesa corallina distratta, dopo una gran parata di Lonoce, Montella ribadisce in rete, accorciando le distanze.

Al 50’ la strada è sembrata potesse spianarsi per la Turris: l’Aprilia resta in 10 per l’espulsione di Vitolo, colpevole di una manata a Da Dalt.

La beffa arriva al 72’ quando Fé trova la rete del definitivo pareggio. Stavolta il colpevole è Aliperta, reo di aver perso palla sulla propria trequarti.

Finisce 2-2 la gara in terra laziale.

Classifica

Beffa, ma poco male per la Turris che mantiene il primo posto in classifica a quota 13 punti, uno in più del Latte Dolce, che segue in seconda piazza.

Potrebbe interessarti

Ischia – Barano 2-0 | I gialloblù restano primi in classifica

L’Ischia fa suo anche il derby col Barano e resta al comando della classifica. Nonos…