Dopo il Black Friday che ci siamo appena lasciati alle spalle, con i negozi presi d’assalto per gli sconti, arriva il Black Monday con le panchine del calcio italiano che saltano una dietro l’altra. Dopo il doppio esonero in Serie A di Montella al Milan e Bucchi al Sassuolo infatti, anche in Serie D arriva l’addio di un tecnico di una formazione campana.

La Turris esonera Carannante

Si tratta di Roberto Carannante, ormai ex allenatore della Turris. L’esonero dell’ex difensore di Avellino e Foggia è il primo provvedimento preso dal nuovo ds corallino Pasquale Costagliola, che ha personalmente comunicato l’esonero del proprio allenatore, probabilmente immeritato visto la rosa messa in mano al tecnico e visto il bel gioco che avevano espresso i torresi.

Enzo Potenza in pole

In pole per la successione c’è un fedelissimo dell’ex direttore sportivo dell’Arzanese: Enzo Potenza, reduce dall’esperienza all’Albanova e per il quale si attende solo l’ufficialità.

Potrebbe interessarti

Sassuolo vs Inter, BATMAN scende dal cielo [VIDEO]

E’ atterrato alla perfezione all’interno del centrocampo del Mapei Stadium in Sassuo…