Termina a reti bianche lo scontro salvezza tra Gladiator e Lanusei. Partita abbastanza spigolosa nella prima frazione di gioco rappresentata da diversi falli prevalentemente a centrocampo. E’ della compagine nerazzurra la prima occasione pericolosa quando Maraucci di testa servito dalla sinistra, spedisce di poco a lato una grande occasione per passare in vantaggio, corre il minuto 42. Due minuti dopo, Falco calcia in diagonale ma, la sfera termina di poco a lato. Finisce cosi la prima frazione di gioco. Nella seconda frazione di gioco, le occasioni pericolose arrivano sempre nel finale con Strianese che, colpisce la traversa e, nell’ultimo minuto di recupero, sempre Maraucci, colpisce di testa, con la sfera, che termina di poco a lato. Queste le occasioni di una partita dove i nerazzurri meritavano i tre punti. Al termine dell’incontro mister Santonastaso commenta cosi la prestazione dei suoi :” Siamo qui a commentare un altra ottima prestazione della squadra. Abbiamo creato cinque-sei occasioni per poter passare in vantaggio ma, non siamo stati cinici nel concretizzare. Stiamo qui a commentare un altro zero a zero.” Dopo questa partita i nerazzurri torneranno da domani pomeriggio ad allenarsi per preparare, la prossima sfida contro la Torres, altra compagine in cerca di punti per la salvezza. Quella contro la compagine sarda, rappresenta un nuovo banco di prova per tornare al successo e, la prossima gara, dirà molto sulle reali ambizioni della compagine nerazzurra.

Potrebbe interessarti

Il Football club Matese non sbaglia

Con una rete di Masotta nella seconda frazione di gioco, il Matese espugna Fiuggi. Prestaz…