Antonio De Stefano non è più l’allenatore dell’Albanova. La società casalese comunica l’esonero del proprio allenatore, al ritorno quest’anno sulla panchina dello Scalzone, dopo i fasti della vittoria del campionato di Promozione.

Andamento lento

Sin dall’inizio l’andamento della squadra non ha rispecchiato gli investimenti della società in fase di mercato. Decisiva però, è stata la sconfitta odierna in casa della Virtus Volla. Con dodici punti conquistati, di cui due in sede di Giustizia Sportiva, i biancazzurri sono a -7 dalla zona play-off. Troppi per salvare la panchina di De Stefano.

Non paga solo il tecnico

Oltre all’allenatore la società libera anche il preparatore atletico Mario Mennella, mentre la guida sportiva passa da Giuseppe a Giovanni Zippo.

Il comunicato

L’Albanova Calcio comunica di aver sollevato Antonio De Stefano dall’incarico di allenatore della prima squadra. È con enorme rammarico che ci separiamo da un tecnico che ha scritto pagine importanti della storia di questo club. A mister De Stefano va il più sincero augurio delle migliori fortune personali e sportive. Contestualmente, si rende noto che non farà più parte dello staff biancazzurro il preparatore atletico Mario Mennella, che ringraziamo per l’impegno profuso.
Comunichiamo, inoltre, che la direzione sportiva della prima squadra passa da Giuseppe Zippo a Giovanni Zippo.
Nelle prossime ore verrà reso noto il nome del nuovo allenatore.

Potrebbe interessarti

Maltempo, crolla il tetto degli spogliatoi allo stadio Landieri

Paura a Scampia nel tardo pomeriggio: allo stadio Landieri le forti raffiche di vento hann…