Ha scosso il mondo del calcio e non solo la Superlega, neonata competizione europea per club senza l’approvazione di FIFA e UEFA. Lo shock, però, è appena cominciato, soprattutto in Inghilterra: la Premier League e addirittura il governo preparano misure drastiche, che sembrano aver fatto desistere Chelsea e Manchester City dal prendere parte alla nuova lega.

SuperLega, Inghilterra nel caos: la posizione della Premier

Le proteste sembrano appena iniziate, dagli striscioni fuori da Anfield a Liverpool alla marcia dei tifosi del Chelsea. Anche i calciatori stessi si sono fatti sentire, soprattutto De Bruyne del City e il capitano del Liverpool Henderson, tra i più critici verso la SuperLega. Perciò, la Premier League valuta misure drastiche contro Chelsea, City, United, Liverpool, Tottenham e Arsenal, i club che si sono inizialmente affiliati alla SuperLega. Le rimanenti 14 squadre del massimo campionato inglese si sono dichiarate fortemente contrarie alla nuova competizione, anche se al momento non sono ancora trapelate contromisure ufficiali. L’impressione, però, è che potrebbero essere particolarmente pesanti. Per queste ragioni, City e Chelsea hanno iniziato a ripensare alla partecipazione alla neonata lega.

SuperLega, Inghilterra nel caos: le parole di Boris Johnson

La questione SuperLega è diventata a tutti gli effetti “affare di Stato” in Gran Bretagna. Il premier Boris Johnson ha detto all’amministratore delegato della Premier League Richard Masters di essere pronto a sganciare una “bomba legislativa” per fermare il progetto. Il primo ministro ha anche discusso della crisi con i gruppi di tifosi, promettendo di fare “tutto il necessario” per porre fine al progetto. E tutto il necessario, si legge sui media inglesi, potrebbe addirittura tradursi nel ritiro dei visti per i giocatori delle squadre della SuperLega. Una mossa forte, che potrebbe portare anche tutte le sei società inglesi a ritrarsi dalla neonata competizione.

Clicca qui per vedere i video della protesta dei tifosi del Chelsea contro la SuperLega

Potrebbe interessarti

Cagliari – Fiorentina 0-0 | Pari e patta alla Sardegna Arena

Nella 36^ giornata di Serie A, Cagliari e Fiorentina impattano sullo 0-0 alla Sardegna Are…