Supercoppa Serie C | Perugia 2-1 Como

- Advertisement -

Debutto di Supercoppa Serie C, che vede scontrarsi le vincenti dei tre gironi. Il Como, vincente del girone A, se la vede subito con il Perugia (girone B) e la Ternana aspetta la perdente o, nel caso di pareggio, la squadra di casa.

Perugia – Como: il primo tempo

Il ritmo è da subito molto alto ed è evidente come entrambe le squadre, galvanizzate dalla vittoria del proprio girone, siano in totale fiducia.

Il Como sembra averne di più, ma è proprio nel suo momento migliore che va in svantaggio. Di Noia scappa a sinistra e serve in area Melchiorri: la prima conclusione è respinta da Facchin, la seconda s’infila sotto la traversa. 1-0.

Como sotto shock, al 32′, in totale balìa degli eventi concede un rigore agli avversari. Minesso si presenta sul dischetto ma spara alle stelle, sospiro di sollievo per i lombardi.

Allo scadere il duo Gabrielloni – Rosseti manda quest’ultimo a tu per tu con Fulignati, ma spreca tutto. Al fischio finale del primo tempo il Perugia è avanti ma è il Como ad aver mostrato il gioco più brillante.

Perugia – Como: secondo tempo

La prima frazione è stata ben più che piacevole, ma la seconda inizia col botto.

Passano solo tre minuti e Gabrielloni firma il pareggio. Terrani sfonda sulla destra e mette in area, Rosseti libera Gabrielloni con un velo e quest’ultimo non può sbagliare: 1-1.

I biancoblù mostrano un gioco più fluido ma al 67′ Arrigoni stende Elia in area e Garofalo indica il dischetto del rigore. Questa volta è Moscati a prendersi la responsabilità, ma Facchin, implacabile, para anche questo. Sfortunatamente per lui, Elia è il più rapido di tutti ad avventarsi sulla ribattuta e firma il 2-1.

Finirà così il match, il Perugia vince soffrendo e il Como non riesce a finalizzare un gioco che è apparso più fluido. Gli umbri si portano al comando della classifica della Supercoppa in attesa della Ternana, il 22 maggio. Nel mezzo, Como-Ternana il 15 maggio.

Perugia – Como: il tabellino

PERUGIA (4-3-1-2): Fulignati; Cancellotti (dal 7′ st Elia), Sgarbi, Angella, Favalli; Moscati (dal 35′ st Konate), Burrai (dal 20′ st Vanbaleghem), Di Noia; Minesso; Bianchimano (dal 7′ st Murano), Melchiorri (dal 20′ st Rosi). A disposizione: Minelli, Bocci, Monaco, Crialese, Sounas, Kouan, Vano, Falzerano. All. Caserta.

COMO (3-4-1-2): Facchin; Crescenzi, Bellemo, Bovolon; Terrani (dal 27′ st Daniels), H’Maidat, Arrigoni, Dkidak (dal 27′ st De Nuzzo); Gatto (dal 41′ st Koffi); Gabrielloni (dal 35′ st Walker), Rosseti (dal 41′ st Ferrari). A disposizione: Bolchini, Celeghin, Cicconi, Soldi. All. Gattuso.

ARBITRO: Garofalo (Torre del Greco)

MARCATORI: Melchiorri al 30′ pt; Gabrielloni al 3′, Elia al 24′ st.

 

 

 

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P