Biagio Seno

Solo pareggi nelle gare del sabato nel girone A di Eccellenza. Mentre nel gruppo B balzo del Costa d’Amalfi che sfrutta anche il pari tra Audax Cervinara e Polisportiva Santa Maria Cilento.

Altro pareggio per il Pomigliano a cui non basta Gioielli. Nel giorno del debutto del tecnico Gianni Di Meglio finisce 3-3 in una partita incredibile decisa da un gol di Selva dopo un rigore sbagliato da Oratore. Padroni di casa in dieci per l’espulsione di Biancardi.

Un gol di Scielzo in apertura di match non riesce a regalare il successo all’Albanova. La formazione di Casal di Principe non brinda con la vittoria il debutto del nuovo tecnico Pasquale Ferraro, nei confronti di un Real Forio coriaceo ma con mezzi tecnici inferiori. Allo Scalzone finisce, però, 1-1 per la rete di Savio nel recupero.

Nel girone B botta e risposta tra l’Audax Cervinara e la Polisportiva Santa Maria Cilento che non sa più vincere. Gli uomini di Pirozzi, due volte in vantaggio, si sono fatti rimontare dagli irpini, per il 2-2 finale. Ciccio Messina continua così nella sua striscia positiva ora che ha ritrovato alcuni degli infortunati, dopo le tante assenze in rosa che ne hanno caratterizzato la prima fase della sua gestione. Finisce 2-2 con il bomber Carotenuto che torna al gol e con Margiotta sempre protagonista tra le fila dei giallorossi cilentani.

A testa alta l’Alfaterna contro il Costa d’Amalfi, che passa di misura con un gol di Ferrara che sancisce la vittoria per 1-0 degli uomini di Osvaldo Ferullo.

Potrebbe interessarti

Lettere alla scoperta del Sitting Volley

Di Alina Cescofra “La disabilità è negli occhi di chi guarda” con questa affer…