Storica decisione dell’AIA, nasce la figura del calciatore-arbitro

- Advertisement -

Il consiglio federale ha preso questa decisione, chi arbitrerà potrà anche giocare ma in campionati differenti. A patto che il calciatore sia Under-17 e tesserato per società di Lega Nazionale Dilettanti o di Settore giovanile e scolastico.

Storica decisione dell’AIA, le parole del presidente

Come spiegato dal presidente dell’Aia, Alfredo Trentalange:“Ne beneficeranno sia l’arbitro sia il giocatore. Si tratta di un salto culturale che darà dei vantaggi sia in termini di competenza, sia sotto il profilo della cultura sportiva”.

Storica decisione dell’AIA, come nasce l’idea

Questa idea rivoluzionaria è nata perchè nel settore c’è crisi, siccome negli ultimi 5 anni sono stati persi 5000 associati, inoltre il fine è quello di consentire al giovane arbitro un percorso formativo più completo ed efficace. Nelle prossime settimana entrerà in vigore, e sarà indispensabile la responsabilizzazione per l’arbitro-calciatore, la regola sarà ufficialmente in vigore dal primo luglio del 2021.

Storica decisione dell’AIA, il video del comunicato

Cliccando qui si potrà vedere il video completo dell’annuncio di questa idea innovativa

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P