Spezia – Torino 4-1: video sintesi, goal e highlights della partita

- Advertisement -

Con una grande prova lo Spezia batte il Torino ottenendo così con una giornata di anticipo la salvezza anticipata. Grande soddisfazione per gli uomini di Italiano che hanno svolto davvero un buon campionato sciorinando a tratti anche un ottimo calcio. Altra pesante sconfitta per il Torino dopo lo 0-7 con il Milan. Adesso i granata dovranno vedere il risultato del Benevento domani per capire il proprio destino, con i sanniti che se dovessero perdere regalerebbero involontariamente la salvezza ai granata. In caso invece di una vittoria o di un pareggio sarebbe fondamentale il recupero di martedì del Torino contro la Lazio per capire il destino di entrambe le squadre che complice uno strano scherzo del destino si sfideranno nell’ultima giornata in quella che potrebbe essere lo scontro decisivo per la salvezza

Spezia – Torino 4-1: i bianconeri si salvano

Al 18′ clamorosa occasione per gli spezini con Saponara che dopo aver saltato Sirigu colpisce il palo. Un minuto più tardi però la squadra di casa si porta in vantaggio con lo stesso centrocampista che di destro sorprende Sirigu sul suo palo siglando l’1-0. Al 40′ arriva il raddoppio dello Spezia grazie ad un calcio di rigore causato da un intervento di Vojvoda su Pobega, dal dischetto va Nzola che spiazza Sirigu e fa 2-0

Nella ripresa arriva la reazione granata con gli ospiti che riaprono la partita grazie al suo Capitano Belotti che dal dischetto (fallo causato da Ferrer su Bremer) non trema e mette il match sul 2-1. Al 74′ arriva il 3-1 dello Spezia grazie alla doppietta di Nzola che dimenticato in area di rigore e ben servito da Marchizza porta nuovamente a due le reti di vantaggio. All’84’ lo Spezia sigilla il risultato grazie alla rete di testa di Erlic. La squadra di Italiano ottiene una salvezza meritata con una giornata di anticipo mentre i granata rimangono ancora implicati nella lotta per non retrocedere

Spezia – Torino 4-1: gli highlights della partita

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P