Terzo successo consecutivo per l’Ascoli che vince in casa della Spal infliggendo la prima sconfitta da tecnico dei toscani a Rastelli. Successo importantissimo per i marchigiani che si portano a quota 37 punti e fanno un’importante passo in avanti in ottica salvezza mentre la Spal perde dopo 4 risultati utili consecutivi e rimane a quota 50 punti

Spal – Ascoli 1-2: Valoti illude i biancoazzurri, Sabiri e Bajic la ribaltano

Eppure la Spal era partita meglio portandosi in vantaggio al minuto 26′ complice un errore di Pucino che ha dato da seguito ad un’ottima triangolazione tra Valoti e Floccari con il centrocampista della Spal che ha rifinito in rete portando avanti i suoi. Al 41′ però Sabiri riporta i conti in parità dribblando Okoli e battendo Berisha con un destro preciso che porta il risultato all’intervallo sul punteggio di 1-1

Nella ripresa l’Ascoli completa la rimonta con Bajic che di testa su assist di D’Orazio batte Berisha e porta in vantaggio i marchigiani. La Spal ci prova fino alla fine ma il muro della squadra di Sottil regge ottenendo così la terza vittoria consecutiva importantissima in ottica salvezza

Spal – Ascoli 1-2: video dell’intervista di Rastelli e di Floccari e highlights

Per rivedere gli highlights della gara CLICCA QUI

Potrebbe interessarti

Atletico Madrid – Osasuna 2-1: video sintesi, goal e highlights da YouTube

Successo in rimonta per l’Atletico Madrid che dopo essere andata sotto nel punteggio…