sorrento

SORRENTO. Con il minimo sforzo, i laziali vincono allo stadio Italia di Sorrento e si qualificano al turno successivo della Coppa Italia Serie D. Il Sorrento, ultima squadra campana superstite nella competizione tricolore, incassa una beffa clamorosa tra le mura amiche nonostante una netta superiorità mostrata per l’intera durata dell’incontro.

A decidere la qualificazione è la rete di Proietti al minuto 73′ che con un sinistro a spiovere dalla lunga distanza sorprende un disattento Munao che fino a quel momento si èera limitato all’ordinaria amministrazione.

Le occasioni più pericolose della gara, seppur poche, in effetti sono tutte di marca rossonera fin dai primi minuti di gioco quando De Angelis impegna il portiere jorio con una precisa punizione diretta all’incrocio dei pali. Straordinario l’intervento del giovane portiere laziale anche in avvio di ripresa quando Qehajaj dal limite prova un destro violento: volo all’incrocio e palla in corner. Pochi minuti dopo è Gargiulo a sfiorare il gol, su assist di Rizzo, ma la deviazione aerea non ha la forza necessaria per sorprendere Jorio.

Al 70′ è la volta di Cifani che tenta un gol capolavoro da posizione molto defilata, sfiorsndo l’incrocio dei pali. Ormai si gioca ad una sola porta ed invece al 73′ arriva il gol di Proietti. Gelo allo stadio Italia ma il Sorrento prova a reagire e ci prova con il giovane Esposito di testa, trovando il tempo giusto di testa su corner dalla destra ma la sfera termina di poco fuori.

I rossoneri si sbilanciano in cerca del pari ed al 90′ subiscono il colpo del definitivo k.o., in contropiede l’esperto Renan Pippi appoggia facilmente in rete a porta vuota. L’Albalonga vola ai quarti dove affronterà la vincente della sfida Picerno-Messina.

Coppa Italia Serie D – Ottavi di Finale – Gara 7

SORRENTO – ALBALONGA 0-2

Reti: 73′ Proietti (A), 90′ Pippi (A).

Sorrento: Munao, Fusco, Rizzo, Bozzaotre (65′ D’Angolo), Russo V., Esposito L., Di Prisco (43′ Paradiso, 85′ Masi), De Rosa, Cifani (73′ Coglitore), De Angelis, Qehajaj (50′ Gargiulo Alf.).

A disp.: Leone, De Martino, Gargiulo Ale., Ferro.

All.: Guarracino.

Albalonga: Jorio, Panini, Capogna (59′ Corsetti), Novello (15′ Lommi), Proietti, Paolacci, Magliocchetti, Di Cairano, Massella (73′ Pippi), Palumbo (82′ Barone), Pace.

A disp.: Del Moro, Sordi De Oliveira, Casanova, Mastromattei, Follo.

All.: D’Adderio.

Arbitro: Finzi Valentina di Foligno.

Assistenti: Di Maio Ciro di Molfetta e Colavito Michele di Bari.

Ammoniti: Magliocchetti (A), Panini (A), Paradiso (S).

Recupero: 3′ pt, 4′ st.

Area Comunicazione
ASD Sorrento 194

Potrebbe interessarti

La Flegrea vince all’inglese il match interno contro il Real Forio: vittoria dedicata al vice presidente Franco Marasco

BAIA. La Flegrea conquista una vittoria fondamentale contro il Real Forio tra le mura amic…