Sembrava potesse essere un affare per il Napoli nel mercato di gennaio, invece pare sia svanito. “Zlatan Ibrahimović l’ha preso il Milan, uno dei club più importanti al mondo”.

A parlare è Don Garber, commissioner della MLS, lega calcio statunitense in un’intervista a ESPN: “Qui c’è bisogno di personaggi come Ibrahimović, così come lo fu anni fa Backham. Ibra ha quasi battuto tutti i record di gol segnati in appena due anni, spero di vederlo tornare in Mls ma dipende dai Galaxy: sono stato felice di averlo qui”.

La telefonata

”Gli farò una telefonata”. Furono queste le parole di Carlo Ancelotti, incalzato dalle domande su Ibrahimović qualche settimana fa. Il bomber svedese aveva fatto delle aperture ad un ritorno in Italia, e più specificamente a Napoli. Evidentemente non è bastata la chiacchierata con l’allenatore del Napoli a convincere Ibra.

Ritorno

Stando alle parole di Garber la scelta pare sia ricaduta sul ritorno al Milan, dove Ibrahimović ha vinto l’ultimo scudetto rossonero, quando sulla panchina di San Siro sedeva Max Allegri. Sicuramente i tempi sono cambiati a Milanello, ma il fascino del club ha avuto la meglio rispetto al Napoli.

Potrebbe interessarti

Napoli, Milik si ferma ancora. Infortunio per l’attaccante

Brutte notizie per il Napoli e per i suoi tifosi, oltre che per Ancelotti ovviamente. S…