BRINDISI-SAVOIA, LA CRONACA

Il calcio d’agosto conta relativamente quanto ai risultati, ma è certamente utile per migliorare la forma fisica ed assimilare i meccanismi tecnico-tattici. Il Savoia fa visita al Brindisi nel ritiro di Sturno (provincia di Avellino) per un’amichevole tra compagini di Serie D (i pugliesi sono inseriti nel Girone H).

La prima occasione della gara è per il Savoia: al minuto 8 Cerone calcia una punizione dal lato destro dell’area, con la palla che sfiora non di molto l’incrocio dei pali. Il numero dieci è il più in palla dei suoi e al 13’ porta in vantaggio gli oplontini con un velenoso sinistro rasoterra che bacia il palo e si insacca. Allo scoccare della mezz’ora di gioco, arriva anche il raddoppio: Osuji viene steso in area e l’arbitro concede il rigore, alla cui battuta va ancora Cerone che incrocia il sinistro trovando ancora il palo-rete. Il Brindisi, fino ad allora in balia del Savoia, accorcia le distanze al minuto 38 con un’azione personale di Ancora che si accentra dalla sinistra e lascia partire un potente destro sul palo lontano con la palla che rimbalza beffardamente davanti a Volzone. Passano meno di quattro minuto ed il Savoia trova nuovamente il doppio vantaggio col gol di Enzo Gatto, bravo a capitalizzare l’assist del solito Cerone. Termina così 3-1 la prima frazione a favore di un ottimo Savoia.

La ripresa, complici anche i tanti cambi da una parte e dall’altra e più di qualche scintilla tra i 22 in campo, risulta estremamente frammentata. Solo qualche conclusione velleitaria verso la porta, ma senza che il risultato cambi. Al “Castagneto” di Sturno, dunque, Savoia batte Brindisi 3-1.

BRINDISI-SAVOIA, IL TABELLINO

BRINDISI-SAVOIA 1-3 (primo tempo 1-3)
MARCATORI: 13’ e 31’ (rig.) Cerone (S), 38’ Ancora (B), 42’ Gatto (S)
BRINDISI (4-3-3): La Cirignola; Galiano, Capone, Fruci, Escu; Zappacosta, Marino, D’Ancora; Tourè, Montaldi, Ancora. A disposizione: Pizzolato, Corrier, Ianniciello, Masocco, Tartaglione, Boccadamo, Granado, Sorrentino, Dario, Merito, Pizzolla. Allenatore Massimiliano Olivieri
SAVOIA (4-3-1-2): Volzone; Riccio (80’ Rondinella), Dionisi, Poziello, Oyewale; Osuji (73’ Tascone), Luciani, V. Gatto; Giacobbe (80’ Guastamacchia); Cerone (45’ Abayian), Paudice (58’ P. Gatto); A disposizione: Franza, Romano, Rekik, Liguoro, Esposito. Allenatore Carmine Parlato.

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie D: avanti Gladiator, Sorrento, Nocerina e Gelbison

Si sono disputati quest’oggi i match del turno preliminare della Coppa Italia Serie D. Per…