Sconfitta pesante, per l’Aversa, che viene dominato dal Team Altamura in un match a senso unico che vede i padroni di casa imporsi per 4-1 .

La partita

Primo quarto d’ora che vede le due squadre studiarsi, con la prima occasione al 15’esimo per i normanni con Simonetti che su un ottimo cross di Ndiaye colpisce indisturbato ma manda la palla a lato di poco. Al 18′ esimo però, arriva il vantaggio dei padroni di casa, con Croce che ben servito da Casiello batte Papa e porta l’Altamura in vantaggio. Padroni di casa che tengono bene il pallino del gioco con i granata che subiscono la qualità del gioco dei pugliesi e non riescono a creare occasioni, termina così il primo tempo sull’ 1-0.

Il secondo tempo

Provano a cambiare passo i ragazzi di De Stefano nella ripresa che hanno subito un occasione con Messina che impegna seriamente il portiere locale Donini . L’Altamura però riprende subito il pallino del gioco, e prima sfiora il 2-0 ancora con Croce, e poi trova il raddoppio al 51′ esimo con Fedel che con uno splendido piattone destro infila Papa. L’Aversa prova a reagire e 3 minuti più tardi ha un occasione con Simonetti che viene anticipato di un soffio da Donini. Al 59′ esimo viene fischiato un calcio di rigore a favore dei padroni di casa , per fallo di Mariani su Bozzi, con la trasformazione affidata a Guadalupi che sigla il 3-0. Subiscono il colpo i granata con Croce che al 70 ‘ esimo sigla la sua doppietta personale e porta il risultato sul 4-0. Trovano il goal della bandiera i normanni con una bella punizione di Chianese, che difatti è l’ultimo sussulto della partita che termina 4-1 per i pugliesi.

Sconfitta che riporta la squadra del presidente Pellegrino nei vertici bassi della classifica, facendo un netto passo indietro dopo la convincente vittoria con il Molfetta

Tabellino

TEAM ALTAMURA (3-5-2): Donini ,  Kanoutè,  Casiello (64’ Terrevoli), Lucchese, Lanzolla (79’ Errico), Russo , Fedel (64’ Lorenzo), Baradji, Croce (74’ Tedesco), Guadalupi (71’ Logoluso), Bozzi. A disposizione: Garofalo, Scarimbolo, Ansani, Logoluso, Gallo.  Allenatore:  Monticciolo

REAL AGRO AVERSA (4-4-2): Papa, Faiello (64’ Palumbo), Varchetta, Di Girolamo, Mariani,  Ndiaye (46’ Cassandro), Gallo, Della Corte (78’ Ziello), Pagliuca (64’ Chianese); Messina, Simonetti. A disposizione: Casillo, Lanzillo, Illiano, Castaldo, Denkovski. Allenatore Antonio De Stefano (squalificato) in panchina il suo vice Abbondanza

MARCATORI: 18’ Croce (AL), 51’ Fedel (AL), 60’ rig. Guadalupi (AL), 70’ Croce (AL), 77’ Chianese (RA)

ARBITRO: Gilberto Gregorio di Pescara

AMMONITI: Lanzolla (AL), Lucchese (AL), Della Corte (RA), Donini (AL ), Mariani (RA).

Potrebbe interessarti

Gravina – Real Aversa 2-1: cronaca, highlights e tabellino

Pesante sconfitta per il Real Aversa che perde contro il Gravina allo stadio Stefano Vicin…