Ancora un pareggio per la formazione di Torre Annunziata, il quinto di fila. Dopo il pareggio nel big match di domenica scorsa contro il Monterosi, la squadra di Chianese non è riuscita neanche in questa giornata a dare una sterzata al suo cammino. Infatti anche il derby odierno contro la Nocerino disputato al Novi di Angri si è concluso soltanto con un punto portato a casa per i Bianchi.

Le due squadre non si sono di certo risparmiate ed al 4’ è arrivata la prima occasione del match a favore dei padroni con Vecchione che di testa per poco non trova lo specchio di porta. Al 13’ ha provato a rispondere la formazione di Chianese con Fornito che ha di poco sfiorato l’1-0. Al 15’ gigantesca occasione per i Molossi con Diakite che di testa ha colpito il palo ad Esposito battuto. Al 18’ i Bianchi hanno protestato per un presunto fallo in area di rigore su Scalzone. Lo stesso Scalzone poi è stato protagonista di un episodio analogo al 27’ Donida che molto probabilmente in maniera irregolare ha fermato il giocatore della squadra di Torre Annunziata. Al 43’ una bell’azione personale di Dammacco si è conclusa con un tiro piuttosto prevedibile per Esposito.

Nella ripresa al 52’ Esposito è stato chiamato alla gran parata su una conclusione a botta sicura di De Iulis. Al 57’ anche Katseris tutto solo in area non ha trovato clamorosamente la porta di testa. Al 66’ ancora Nocerina vicina al gol con Donida che di testa ha colpito la traversa sugli sviluppi di un corner. Al 77’ per poco la difesa di Chianese non combina il pasticcio con De Rosa che non si capisce col suo portiere, rischiando un clamoroso autogol. Dopo i 4 minuti di recupero decretati dal direttore di gara, la gara tra Nocerina e Savoia si è conclusa sullo 0-0.

Potrebbe interessarti

SuperLega, Ferrero: “Agnelli è un grande attore. Gli ho fatto i complimenti…”

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, intervenuto sulle colonne del Corriere della …