SERIE D/ L’Ercolanese battuta a domicilio dall’Altamura

- Advertisement -

ERCOLANO. Seconda gara casalinga in campionato e seconda sconfitta, con ancora una volta due legni. Dopo la bella vittoria di domenica a Nola, l’Altamura e i legni (quattro in queste prime tre gare di campionato), fermano l’Ercolanese davanti al proprio pubblico che, nonostante la sconfitta, a fine gara applaude e incita i propri calciatori.

Per i granata stessa formazione che ha sbancato domenica Nola tranne l’ex Figliolia che si è fermato nella rifinitura di sabato.

Il primo tiro verso la porta si vede al 12’ e lo fanno gli ospiti con Guadalupi, ma è troppo alto. Al 26’ brivido per gli spettatori di casa: il portiere Patella compie un vero miracolo quando smanaccia sul palo il colpo di testa di Leonetti, con la palla che poi finisce in angolo. Al 32’ Murulo di testa colpisce la traversa poi la palla si ferma sulla linea di porta. Nel proseguo dell’azione, continua la sfortuna con i legni e la palla colpisce il palo. Nell’unico minuto di recupero del primo tempo, Calemme commette fallo da circa venticinque metri e viene ammonito: Guadalupi s’incarica della battuta, la palla viene deviata dalla barriera e si insacca alle spalle di Patella. Neanche il tempo di riprende e arriva il doppio fischio dell’arbitro.

Passano dodici minuti dall’inizio della ripresa e l’Altamura raddoppia con un colpo di testa di Tozzi, bravo a impattare su un cross proveniente dalla destra. Patella al 65’ è autore di un’altra gran bella parata sul tiro da lontano di Guadalupi. I padroni di casa non vogliono perdere e ci provano con Calemme su punizione al 67’, Scarano è chiamato a parare in due tempi. Il gol che accorcia le distanze lo mette a segno Calemme al 73’ su assist di Murolo. Negli ultimi minuti Borrelli inserisce altri attaccanti, Conte prima ed Esposito poi con il primo che nel primo dei cinque minuti di recupero tenta da lontano, poi Patella dall’altra parte del campo è autore ancora di un intervento decisivo. Finisce 1-2, con i tifosi di casa che applaudono e incoraggiano i propri calciatori nonostante la sconfitta.

TABELLINO
ERCOLANESE 1924 – TEAM ALTAMURA 1-2

ERCOLANESE 1924 (3-5-2): Patella; Granata, Prevete, Della Monica; Maiorino, Sorrentino (40’st Conte), Tufano, Ferrieri (16’st Falivene), Di Crosta (13’st Arciello); Calemme, Murolo (44’st Esposito). A disp: Capasso, Ba, Paudice, Trofo, De Crescenzo. All: Borrelli

TEAM ALTAMURA (4-3-3): Scarano; Clemente, Ferrante, Caldore, Vaccaro; Guadalupi (34’st Di Benedetto), Ziello (10’st Amendola), Montemurro; Leonettib (46’st Errico), Tozzi (15’st, Gonzales R.) Palazzo. A disp: Ferrulli, Gonzales A., Portoghese, Gagliardi, Asselti. All: De Luca

MARCATORI: 46’pt Guadalupi (TA), 12’st Tozzi (TA), 29’st Calemme (E)

ARBITRO: Lovison di Padova
I ASSISTENTE: Picciché di Trapani
II ASSISTENTE: Mongiovì di Agrigento

Note: ammoniti Calemme, Di Crosta (E); Ziello, Amendola (TA). Angoli: 3-3 Tempo di recupero: 1’pt; 5’st

Ufficio stampa S.S. Ercolanese 1924

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P