Serie D, il derby tra Afragolese e Savoia termina 2-2: la cronaca

- Advertisement -

Al Papa di Cardito nel derby campano tra Afragolese e Savoia si sono affrontate due formazioni a caccia di punti vitali per i rispettivi obiettivi. Gli oplontini sono stati soltanto illusi dalla doppietta di Kyeremateng, vista poi la grande rimonta carica d’orgoglio dei padroni di casa.

Afragolese-Savoia, la cronaca

Il primo squillo degno di nota è arrivato al 12’ con Fava che in piena area ha concluso verso la porta di Esposito, il portiere dei Bianchi è stato bravo nell’evitare il gol. Al 22’ svolta del match con Kyeremateng che prima guadagna e poi trasforma un calcio di rigore. Lo stesso attaccante sul finale del primo tempo è andato vicinissimo al raddoppio dopo un ottimo scambio con Tarascio.

Pronti-via nella ripresa la squadra di Chianese ha trovato il 2-0 sempre con Kyeremateng che a tu per tu con Sorrentino non si è fatto condizionare dall’emozione ed ha spedito la palla in rete. Al 53’ i rossoblu hanno accorciato le distanze su calcio di rigore con l’esperto Fava. Lo stesso Fava al 69’ ha servito un gran pallone di testa a Energe, il calciatore dei padroni di casa non ha potuto far altro che spedire la palla infondo al sacco. All’82’ Esposito è stato chiamato alla gran parata su un tiro insidioso da parte di Camara. Al 90’ ci ha provato Cipolletta a strappare i tre punti, ma la difesa dell’Afragolese è stata lesta a sventare il pericolo. I ragazzi di Chianese hanno dovuto giocare anche in dieci dal 67’ vista l’espulsione di Riccio. Un buon punto vista la partita ma per i Bianchi ora la promozione diretta è più di un sogno.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P