Tabellino di Gara

TARANTO-PUTEOLANA 1-0

TARANTO (4-2-3-1): Ciezkowski 6,5; Boccia 6, Gonzalez 6, Guastamacchia 6,5, Ferrara 6; Marsili 6, Diaby 4,5; Guaita 6,5 (46′ st Rizzo sv), Tissone 5,5 (13′ st Matute 6), Falcone 5 (29′ st Versienti 5,5); Diaz 5,5 (30′ st Abayiàn 6). A disposizione: Caccetta, Shehu, Marrazzo, Mastromonaco, Santarpia. Allenatore: Lentini 6 (Laterza squalificato).

PUTEOLANA (4-3-3): Romano 6; Zingaro 6,5, Della Monica 6 (19′ st Palumbo 6), Riccio 6,5, Massa 5,5; Festa 5,5 (19′ st Granata 6), Catinali 6, Armeno 6 (25′ st Lauria 5,5); Cigliano 6 (35′ st Ruggiero sv), Guarracino 6,5, Celiento 6. A disposizione: De Lucia, Sardo, Delle Curti, Fontanarosa, Romeo. Allenatore: Ciaramella 6.

ARBITRO: Poto di Mestre 6. Assistenti: Santi e Messina.

MARCATORI: 24′ pt Guaita (T).

ESPULSI: Diaby (T) al 21′ st per doppia ammonizione.

Ammoniti: Massa (P) al 12′ pt, Diaby (T) al 31′ pt, Diaby (T) al 21′ st, Catinali (P) al 37′ st, Ciezkowski (T) al 50′ st.

Sintesi

Il match previsto per la ventesima giornata di Serie  D, girone H, viene disputato allo Stadio “Iacovone” di Taranto. Tra i padroni di casa rossoblu è la Puteolana, la quale non se la passa di certo bene ultimamente tra i continui intoppi societari e la posizione tra le ultime in classifica. I diavoli escono da due sconfitte con Casarano e Fasano. In questa partita però, le maglie granata mostrano segnali positivi di ripresa del gioco. Anche se i flegrei si mostrano ben messi in campo, i padroni di casa conquistano i tre punti della vittoria con la loro unica rete.

Primo Tempo

Dopo i primi minuti di gioco, i diavoli rossi fanno sentore la loro presenza in campo, creano la prima occasione da gol al 9’: Guarracino supera in velocità Gonzalez, ma viene bloccato e respinto da Ciezkowski. Bella azione d’angolo di Riccio ma manca il tap-in.
Il Taranto ci prova invece al 13’: punizione dalla destra di Marsili e Diaz, di testa, spalma il pallone sul palo. Al 21′ ci prova Guaita a sbloccare la partita. Ma il gol dei rossoblù, che sblocca il match, arriva al 24′: sempre Guaita, ben appostato, calcia di sinistro e porta in rete il pallone.
La Puteolana non si perde d’animo e dopo un minuto va già vicino al pari con Festa, che però non riesce a segnare. Finisce così il primo tempo.

Secondo Tempo

La ripresa si apre con un tiro cross da parte di Zingaro su cui Ciezkowski interviene come può, costringendo Guastamacchia a rifugiarsi in corner. Al 66′ Diaby, già ammonito, commette fallo su Armeno guadagnandosi il secondo giallo e viene espulso costringendo i compagni a giocare in 10. La Puteolana ha quindi la giusta occasione per pareggiare: corre il 69’ quando Guarracino si presenta solo dinanzi a Ciezkowski che però si fa trovare pronto, bloccando la palla. I diavoli rossi si impegnano fin alla fine ma il risultato non cambia: il Taranto vince 1-0.

Potrebbe interessarti

Napoli, contro l’Inter le nuove maglie ufficiali

Le nuove maglie del Napoli nascono da una collaborazione tra Marcelo Burlon e lo sponsor u…