giugliano calcio

Dopo un lungo stop causato dal Covid, il Giugliano tornava in campo contro il Latina, prima della classe nel girone G della Serie D.

La partita

I tigrotti non accusano timori reverenziali ed infatti è loro la prima occasione del match, col tentativo di Negro salvato in extremis dalla difesa ospite. Al 23′, il Latina sfrutta un errore del portiere Mola e passa in vantaggio con la zuccata di Allegra sugli sviluppi di un corner. Il Giugliano reagisce ma la mira degli attaccanti oggi si rivela difettosa. Nel secondo tempo, dopo aver rischiato nei primi minuti, gli uomini di Imbimbo costringono i laziali nella loro metà campo, ma senza risultare mai davvero pericolosi. Negli ultimi minuti, l’uno-due micidiale di Calabrese e Corsetti lancia il Latina a +6 sulle inseguitrici e condanna i campani alla sconfitta, lasciandoli in ultima posizione a -4 punti dal Gladiator. Con ben 5 partite da recuperare, però, le speranze salvezza dei tigrotti sono ancora vive, soprattutto dopo lo spirito messo oggi in evidenza.

Il tabellino

GIUGLIANO (3-5-2): Mola, Longobardo, Marotta (12′ st Silva), Castagna (12′ st Conte), Russo G. (39′ st Kamara), Stendardo, Micillo, De Luca, Negro, Orefice, Cozzolino (12′ Abonckelet). A disposizione: Mariano, Mambella, Russo L., Silvestre, Conte, Abonckelet, Camara, Aruta, Silva All. Imbimbo.

LATINA (3-4-3): Alonzi, Sevieri (23′ Bardini), Di Renzo (20′ st Calabrese), Corsetti, Barberini, Alessandro (15′ st Sarritzu), Orlando, Allegra (33′ st Di Emma), Mastrone, Giorgini, Atiagli (23′ st Pompei). A disposizione: Gallo, Pompei, Di Emma, Ricci, Calagna, Calabrese, Bardinim Pastore. All. Di Terlizzi (Scudieri squalificato per un turno).

Marcatori: 23′ pt Allegra, 43′ st Calabrese, 47′ st Corsetti

Arbitro: Di Cicco di Lanciano.

Assistenti: Asciamprener Rainieri di Milano e Pinna di Pinerolo.

Ammoniti: 43′ pt Russo G. (G), 8′ st Sevieri (L), 12 De Luca (G), 14′ st Longobardo (G), 40′ st Barberini (L)

Note: recupero 2′ pt e 3′ st

Angoli: Giugliano 7 – Latina Calcio 6

Potrebbe interessarti

Roma, paura per Smalling: sorpreso nel sonno e rapinato

Neanche il tempo per gioire della qualificazione alle semifinali di Europa League ed ecco …