La Turris viene fermata sul 2-2 in casa del Budoni.

I corallini partono bene, ma è un errore di Lanoce, che respinge un corner sul corpo di Murgia con la palla che carambola in rete, a condizionare la partita. La squadra di franco Fabiano, sorpresa, accusa il colpo.

E Papini di testa al 29’ fa 2-0 insaccando un cross dalla sinistra. La reazione, stavolta, è veemente da parte della squadra di Torre del Greco che segna 2’ dopo con Longo, sempre di testa. Potrebbero anche pareggiare i corallini, ma prima dell’intervallo viene annullata una rete a Da Dalt per fuorigioco. Fortunatamente, però, c’è Alma, tra i migliori in campo. L’esterno viene atterrato e lui stesso trasforma il rigore del 2-2 che consente alla Turris di spingere nel finale.

Potrebbe interessarti

Savoia, l’abbraccio dei tifosi a squadra e società nel brindisi di fine anno

Di Luigi Capasso La buona fine è arrivata sul campo con 7 vittorie di fila e 12 risultati …