Serie D: Domani Granata vs Savoia: ecco le probabili formazioni di Squillante e Maschio

- Advertisement -

Archiviato solo due giorni fa il turno infrasettimanale, è già vigilia di gara in casa Savoia e Granata, che domani  pomeriggio si affronteranno allo stadio “Alberto Vallefuoco” di Mugnano nell’anticipo della sedicesima giornata di Serie D, Girone H.

Gli oplontini, reduci da sei risultati utili consecutivi (tre vittorie e tre pareggi), sono però a secco di gol da due partite ed è per questo motivo che mister Gigi Squillante potrebbe lanciare subito dal primo minuto il neo acquisto Ayina – attaccante classe ’91 arrivato ieri dalla Fidelis Andria – al posto dell’evanescente Ortiz. Per il resto, il trainer di Sarno potrebbe ruotare qualche elemento, anche in considerazione del fatto che mercoledì si scende nuovamente in campo per il recupero col Fasano. Ecco, dunque, che Cacace e D’Ancora insidiano rispettivamente Guastamacchia e Costantino.

Dal canto suo, il tecnico del Granata Antonio Maschio proverà a fare punti per lasciare, almeno momentaneamente, l’ultima posizione in classifica. L’ex Frattese dovrebbe confermare gran parte dell’undici che ha ben figurato a Cerignola, perdendo solo di misura contro la seconda il classifica.

I probabili cambi potrebbero riguardare Granata e Prevete a beneficio di Rinaldi e Castagna, col ballottaggio aperto tra gli under Bianco e Falivene nel ruolo di terzino sinistro.

Queste, dunque, le probabili formazioni del match, che sarà diretto dal signor Ignazio Crescenti di Trapani, coadiuvato da Antonio Paradiso di Lamezia Terme e Michele Decorato di Cosenza:

SAVOIA (4-3-3): Savini; Nives, Cacace, Poziello, Esposito; D’Ancora, Gatto, Ausiello; Alvino, Ayina, Rekik.

GRANATA (4-3-3): Marino; Sozio, Della Monica, Rinaldi, Bianco/Falivene; Tufano, Gargiulo, Sorrentino; Calemme, Esposito, Castagna.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P