Serie D | Cerignola – Puteolana 3-1 | Celiento illude i diavoli rossi

- Advertisement -

Allo stadio “Monterisi” si è tenuto il match del turno infrasettimanale del girone H di Serie D, valido per la ventiseiesima giornata di campionato, l’Audace Cerignola ospita la Puteolana. I pugliesi, dopo tre vittorie di fila, nell’ultimo turno sono stati sconfitti in trasferta dal Bitonto, mentre i campani sono reduci da una pesante sconfitta interna contro il Molfetta.
Ma i diavoli rossi non riescono a scamparla neanche sta volta. Vince, infatti, il Cerignola con ben 3 reti, rimontando sui flegrei che avevano messo a segno soltanto un illusorio gol.

CERIGNOLA: Chironi, Ciafardini, Amoabeng, De Cristofaro, Silletti, Manzo, Russo, Esposito, Malcore, Achik, Otranto Godano. Allenatore: Pazienza.

PUTEOLANA: Romano, Zingaro, Massa, Catinali, Granata, Sardo, Festa, Ruggiero, Bellante, Cigliano, Celiento. Allenatore: Ciaramella.

Primo Tempo

Dal fischio di inizio sembra che entrambe le squadre non abbiano creato tante occasioni da gol e neanche un bel gioco. All’8′ però spunta dal limite dell’area la maglia granata di Celiento. L’attaccante servito sulla destra, approfittando di un buco nella barriera gialloblu, porta in vantaggio la Puteolana con un gol che sembra dare tanta speranza. Ma la reazione del Cerignola non tarda ad arrivare, al 12′ trovano subito il pari con Malcore. Al 21′ bella azione manovrata della Puteolana sulla destra, scambio tra Bellante, Ruggiero e Cigliano che la serve a Celiento in area, quest’ultimo però, nonostante l’ottima occasione, non riesce a concludere e il pallone termina fuori. Al 23′ ci riprova la Puteolana con una bella azione di Ruggiero che serve Festa ma Silletti all’ultimo istante spazza in calcio d’angolo. Risponde il Cerignola al 27′ con una grande giocata di Achik sulla sinistra, dribbling e cross perfetto sul secondo palo dove al volo Russo impegna severamente Romano. Sul tiro da fermo seguente ottimo stacco di Amoabeng che di prepotenza si incunea nell’area avversaria, il colpo di testa del difensore su angolo di Achik però si infrange sul palo alla destra del portiere. Buon momento per i padroni di casa, che ci riprovano senza particolare fortuna su calcio da fermo, due tentativi di Achik in pochi minuti ma nessun problema per Romano. I pugliesi al 41′ ribaltano la partita con De Cristofaro, segnando il secondo gol. La partita termina con i gialloblu in vantaggio.

Secondo Tempo

Il secondo tempo si apre col Cerignola subito aggressivo, Achik cerca subito di mettere a segno un terzo gol ma Romano respinge coi pugni il destro potente del giovane. La Puteolana ce la mette tutta con Celiento che ci prova al limite dell’area, tira col suo destro ma Chironi blocca il pallone. Vicinissimi al terzo gol i padroni di casa al 66′ quando Achik restituisce il favore a Malcore, quest’ultimo bravo a inserirsi alle spalle del difensore ma a tu per tu col portiere calcia debolmente favorendo la parata. i flegrei minacciosi con Lauria, decisivo Silletti che mura il tentativo del calciatore granata a colpo sicuro. Al 70′ la Puteolana perde la palla a centrocampo, verticalizzazione per Achik che si presenta dinanzi a Romano e lo spiazza, mettendo in rete il pallone con il destro. Il risultato non riesce a cambiare anche dopo 4′ di recupero, quando arriva il triplo fischio finale. I diavoli rossi restano quindi al penultimo posto in classifica insieme al Portici.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P