Serie C, tutti i verdetti del Girone B: Perugia campione, Arezzo in Serie D

- Advertisement -

E’ da poco terminata la 38^ e ultima giornata di Serie C Girone B, con tutti i relativi verdetti.

Serie C Girone B: campione e playoff

Dopo un solo anno di C, ritorna in cadetteria il Perugia, che vince a casa della FeralpiSalò e termina il campionato a quota 79, a pari merito con il Padova, anch’esso vittorioso con la Sambenedettese, ma gli umbri finiscono primi in virtù degli scontri diretti a favore. I patavini e il Sudtirol si devono accontentare dei playoff, in cui entreranno solo nella fase “nazionale”, insieme al Modena, miglior quarta dei tre giorni di Serie C. Proprio questo particolare permette alla Virtus Verona, classificatasi undicesima, di accedere per la prima volta nella propria storia ai playoff. Le restanti partecipanti sono, in ordine di classifica: FeralpiSalò, Triestina, Cesena, Matelica, Sambenedettese e Mantova. Da chiarire tuttavia il caso Samb, alle prese con una complicata situazione economica e virtualmente fallita.

Serie C Girone B: retrocessione e playout

Nonostante la presenza in rosa di elementi di spicco come Cerci, Cutolo e Arini, l’Arezzo di Stellone finisce ultimo a 29 punti e retrocede in Serie D, scavalcato dal Ravenna che al 92′ vince contro il Carpi e potrà giocarsi la permanenza nei professionisti tramite i playout. I romagnoli sfideranno il Legnago Salus, classificatosi sedicesimo con 38 punti. L’altro spareggio vedrà invece affrontarsi Imolese (17°) e Fano (18°). Salve, invece, Gubbio, che nonostante la vittoria contro il Fano non agguanta i playoff, Fermana, Vis Pesaro e Carpi.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P