Per la 25° giornata di Serie C la Paganese, tra le mura amiche, si trova come avversaria la Turris di Fabiano. È un derby sentito per i corallini che arrivano da un periodo negativo, dopo le buone prestazioni a cui ci aveva abituato, tant’è che per il tecnico è una partita assolutamente da portare a casa per evitare l’esonero. Nella gara d’andata gli azzurrostellati si imposero con un netto 3-0. 

LA PARTITA – Prima fase di stallo per le due formazioni che attendono il momento giusto per pungere e sono i padroni di casa a farsi vedere al 11’ con la traversa colpita da Zanini. Gli azzurro stellati guidati in panchina da Di Napoli mantengono il pallino del gioco e dopo averci provato ancora con Zanini al 18’, passano in vantaggio al 35’: punizione di Squillace colpo di testa di Diop che batte Abagnale. I corallini non ci stanno e reagiscono con Persano al 437’ e poi sprecano clamorosamente con Da Dalt sul finire del primo tempo. Nella ripresa gli uomini di Fabiano partono subito forte in cerca del pareggio. Ci provano con Franco, ma la sua conclusione termina fuori, poi è Persano che si fa parare un colpo di testa, che finisce comodamente tra le braccia di Baiocco. La Paganese trova il raddoppio al 71’ con Guadagni si calcio di punizione dove Abagnale non è perfetto. Sul finire del match ai padroni di casa viene annullato anche il gol del tris ad opera di Raffini che si trovava in fuorigioco. La Turris all’84’ resta in dieci per la doppia ammonizione a Di Nunzio, che spegne di fatto ogni speranza dei corallini di riaprire il match. 

La Paganese con questa vittoria si porta al ridosso dalla “zona confort” per evitare anche gli spareggi per non retrocedere e a meno uno dalla Vibonese che ha pareggiato (0-09 contro la Viterbese. Per la Turris è la sesta sconfitta, in sette uscite, che potrebbe portare all’esonero di Fabiano. Nel prossimo match la Turris sarà attesa dal derby contro la Casertana, che gioca questa sera contro l’Avellino, mentre la Paganese farà visita Teramo, in questo momento in campo contro la Juve Stabia. 

TABELLINO PAGANESE – TURRIS 2-0

Reti: al 35′ pt Diop A. (Paganese), al 26′ st Guadagni G. (Paganese).

PAGANESE: Baiocco P. (P), Carotenuto G. (dal 45′ st Bonavolonta A.), Cicagna E., Diop A. (dal 38′ st Antezza S.), Gaeta D. (dal 21′ st Guadagni G.), Onescu D., Raffini S. (dal 45′ st Scarpa F.), Sbampato E., Schiavino M., Squillace T., Zanini M.. A disposizione: Antezza S., Bonavolonta A., Bramati F., Campani M. (P), Curci A., Esposito G., Fasan L. (P), Guadagni G., Mendicino E., Perazzolo R., Scarpa F.

TURRIS: Abagnale A. (P), Carannante G. (dal 29′ st Fabiano R.), Da Dalt F., Di Nunzio F., Franco D., Giannone L., Lame M. (dal 30′ st Longo F.), Lorenzini F. (dal 14′ st Ferretti J.), Loreto C. (dal 15′ st Esempio S.), Persano M., Ventola D. (dal 14′ st Alma G.). A disposizione: Alma G., Barone S. (P), Brandi N., D’Ignazio L., Esempio S., Esposito G., Fabiano R., Ferretti J., Longo F., Lonoce F. (P), Pitzalis M., Salazaro O.

Ammonizioni: al 17′ pt Gaeta D. (Paganese), al 41′ pt Diop A. (Paganese), al 27′ st Guadagni G. (Paganese) al 12′ st Loreto C. (Turris), al 15′ st Di Nunzio F. (Turris), al 42′ st Alma G. (Turris).

Potrebbe interessarti

Campania zona rossa: si attende solo l’ufficialità

Visto l’incrementare dei contagi che stanno mettendo sotto assedio Napoli, in primis, ma t…