Serie C, cambio panchine per Arezzo e Rimini: ecco i nuovi mister

- Advertisement -

La nuova stagione è già in pieno fermento a cominciare dalle panchine che stanno registrando un’attività frenetica sempre più in crescendo a pochi giorni dall’apertura del mercato che definirà le rose che prenderanno parte dei prossimi tornei.

E’ così anche in Serie C/Lega Pro dove, ad esempio, il napoletano Emanuele Troise ha trovato un ingaggio importante ad Arezzo dopo l’esonero di Paolo Indiani a maggio: “Ringraziamo mister Indiani per il lavoro di questi due anni e per i risultati sportivi che insieme abbiamo ottenuto e gli auguriamo di vero cuore, e non è una frase fatta, di proseguire nel migliore dei modi la sua già importante carriera nella quale, ne sono certo, Arezzo rappresenterà sempre una tappa importante.

Sarà adesso il direttore sportivo Nello Cutolo, che abbiamo legato all’Arezzo con un progetto e un contratto triennale, a indicare la strada da seguire, visto che gli ho affidato la guida tecnica di prima squadra e la supervisione del settore giovanile”.

E proprio il diesse Cutolo è riuscito a trovare la quadra con l’ex allenatore della Cavese che nell’ultimo anno ha seguito la prima squadra del Rimini portandola al decimo posto e conseguente playoff eliminato, poi, dal Perugia.

Lo stessa squadra romagnola, inoltre, non ha perso tempo andando su Antonio Buscé che con la Vibonese in Serie D è arrivato a portare i calabresi ad un passo dalla promozione in Serie C venendo, però, eliminato ai playoff.

Alle prima esperienza nel professionismo ci si attende molto dal napoletano di Gragnano autentica colonna dell’Empoli in A e non solo.

Rimini ed Arezzo ripartiranno da due novità in panchina. Ora toccherà fare calciomercato per tornare a far sognare due piazze importanti come Arezzo e Rimini.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.