Il viola, un colore che questo anticipo di campionato, i bianco-neri, ricorderanno con rammarico.

Il Juventus Stadium apre le porte agli avversari toscani che con 3 pugnalate, danno il colpo di grazia ai piemontesi.

Primo tempo

I padroni di casa sembrano confusi e sotto di tono, subendo l’attacco aggressivo della Fiorentina. Quest’ultimi velocissimi sulla fascia con Amrabat, concretizzano spesso e facilmente con un’orchestra di gioco tatticamente efficace tra Ribery, Castrovilli e Caceres. Ritmo che persiste anche nel secondo tempo. Ad aggravare la situazione sul terreno di gioco e’ un brutto fallo di Cuadrado su Castrovilli che alla Var gli determina l’espulsione. Intanto il vantaggio dei toscani era già stato sancito al 3′ , grazie al sinistro di Vlahovic.

Secondo Tempo

Juventus in difficoltà data l’inferiorità numerica, lascia spazi e sbaglia passaggi, il raddoppio e’  un autogoal di Alex Sandro. Azioni sprecate e corsa a vuoto per la i locali che, all’81 si vedono completamente affondare dalla tripletta firmata Caceres.

Partita da dimenticare per la squadra di Mr. Pirlo che ha giocato in maniera mediocre contro la compagine di Prandelli, in una forma fisica e psicologica mai vista fino ad ora.

Tabellini

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt (43′ st Frabotta), Alex Sandro; Chiesa, McKennie (28′ st Kulusevski), Bentancur, Ramsey (20′ pt Danilo); Morata (1′ st Bernardeschi), Ronaldo.
A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Chiellini, Dybala, Arthur, Da Graca, Dragusin, Portanova.
Allenatore: Pirlo.

FIORENTINA (5-3-2): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Pezzella, Igor, Biraghi (38′ st Venuti); Amrabat, Borja Valero (8′ st Pulgar), Castrovilli; Vlahovic (30′ st Kouamé), Ribery (38′ st Bonaventura).

A disposizione: Terracciano, Quarta, Duncan, Saponara, Lirola, Barreca, Callejon, Eysseric.

Allenatore: Prandelli.

MARCATORI: 3′ pt Vlahovic, 31′ st aut. Alex Sandro, 36′ st Caceres.

Intanto la Juventus deve sottrarsi 3 punti per il la vittoria a tavolino contro il Napoli che ha vinto il ricorso e ripreso la rincorsa alla testa della classifica.

Il Napoli vince il ricorso

Potrebbe interessarti

Sanremo 2021: Omaggio a Lucio Dalla

La terza serata del festival di Sanremo2021, viene aperta dai Negroamaro con un omaggio al…