MILANO. Dopo l’imprevedibile sconfitta contro la Roma al “San Paolo”, il Napoli riparte dalla trasferta di “San Siro” contro l’Inter: gli uomini di Sarri sono chiamati a ritrovare il loro sorriso e proseguire la loro marcia trionfale in campionato. Appuntamento a stasera alle ore 20.45 per il posticipo della 28° giornata di campionato.
Ottima notizia di calciomercato, di qualche giorno fa, è stato il rinnovo di Allan fino al 2023, una notizia che ha scaldato i cuori dei tifosi azzurri, in quanto il brasiliano è sempre più pedina fondamentale per i partenopei.

IL NAPOLI – Passando agli 11 da schierare in campo, per il tecnico toscano non ci sono dubbi: bisogna ricostruire dai titolarissimi e quindi Mario Rui sulla fascia sinistra, Hysaj su quella opposta. A centrocampo Allan e Hamsik al fianco di Jorginho, mentre in attacco il tridente  Callejon, Mertens e Insigne. Resta fuori Chiriches.
Quindi la formazione dovrebbe essere affidata al modulo più che consolidato, 4-3-3:  Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

I PADRONI DI CASA-  Per quel che concerne l’Inter, dubbio  sulla trequarti tra Brozovic e Rafinha, in difesa rientra Miranda e Ranocchia ha recuperato, a centrocampo Borja Valero, ma con Vecino dovrebbe esserci Gagliardini. In attacco torna  Icardi.
Il modulo adottato da Spaletti dovrebbe essere il 4-2-3-1: Handanovic; Cancelo, Miranda, Skriniar, D’Ambrosio; Vecino, Gagliardini; Candreva, Brozovic, Perisic; Icardi.

UNO SGUARDO ALLE QUOTE- Come sempre diamo uno sguardo alle quote redatta da Bwin: il Napoli è favorito di fatti oltre al 2 si può giocare il 2+No Gol, una scommessa che vale 3.60 volte la posta in palio, mentre la quota del risultato esatto già citato è 7.75.
Per l’Inter invece,  l’1 è dato a 3.50, o l’1X a 1.72. La quota dell’1+Under 2,5, però, è altissima: 7.00.

 

 

Potrebbe interessarti

ESCLUSIVA / Il procuratore Salvio Pietroluongo della SF Managment

MONTE DI PROCIDA. Il mese di dicembre è un mese molto caldo, non solo per via della festa …