In diretta dal “Mapei Stadium” di Reggio Emilia il match tra Sassuolo e Napoli, per questa 25° giornata di Serie A. Un match che termina inaspettatamente con il pareggio di 3-3, dopo una rimonta esemplare del Napoli, che viene bruscamente interrotta all’ultimo minuto da una rete del Sassuolo su rigore.

Primo Tempo

La prima buona occasione se la gioca il Sassuolo al 15′, grazie a Berardi: Defrel serve in profondità Berardi che calcia, trovando però un prontissimo Meret a bloccare il suo destro.
Al 21′ brutto episodio per il Napoli che dopo un bellissimo gol del capitano, viene annullata la rete di Insigne. Il numero 24 prima riceve sulla sinistra e si accentra, va subito di tiro a giro sul secondo palo ed è subito rete con il pallone che finisce nell’angolino. L’arbitro però annulla la magica azione, perchè secondo la VAR era fuorigioco per una distanza infinitesima.
Al 25′ ci riprova Politano ma la palla termina troppo in alto.
Al 34′ Autogol di Maksimovic, che paradossalmente sblocca il risultato a suo sfavore: Calcio di punizione di Berardi dalla destra, palla deviata di testa da Maksimovic, purtroppo nella propria porta ed è autogol a favore dei padroni di casa.
Al 37′ però, i partenopei raggiungono il pareggio con un Gol di Zielinski: palla al limite dell’area tira con il mancino Zielinski che, a fil di palo, la mette dentro.
Napoli che però viene subito superato dal Sassuolo al 45′. Viene infatti assegnato un rigore ai neroverdi, per un contatto tra Hysaj e Caputo. Dal dischetto calcia Berardi che tira centrale e spiazza Meret. Finisce cosi 2-1 il primo tempo tra Sassuolo e Napoli.

Secondo Tempo

La ripresa si apre con due bellissime azioni di Zielinski prima e Fabian Ruiz poi respinte però dalla difesa neroverde.
Al 50′ Occasione per i padroni di casa: Djuricic la serve a Defrel che calcia di sinistro ma il pallone rasoterra viene bloccato da Meret.
Al 57′ tenta di rimediare Maksimovic: Cross di Mertens per Maksimovic che colpisce di testa ma la manda troppo in alto.
Al 61′ occasione sprecata per Djuricic che fa un bellissimo tiro, prontamente bloccato da Meret.
63′ Occasione Maksimovic – Ancora il difensore serbo di testa: colpisce su un corner proveniente dalla sinistra mandando la palla alta.
Al 68′ prende la traversa Berardi con un tiro a giro sul secondo palo.
Al 70′ altro palo per Caputo: Destro del centravanti neroverde e palla sul palo alla sinistra di Meret.
Al 72′ raggiunge il Sassuolo, il Napoli con Di Lorenzo. Bella azione di Insigne sulla sinistra, palla al centro per Di Lorenzo che tutto solo trova il pari a porta vuota.
Rimonta spettacolare del Napoli al 90′ su rigore di Insigne: errore madornale di Haraslin che butta giù Di Lorenzo in area. Dal dischetto Insigne spiazza Consigli. Sembra finita così ma nel momento culminante, nell’ultimo secondo di gioco al 93′ arriva il gol di Caputo su un rigore assegnato al Sassuolo. Altra ingenuità, stavolta di Manolas su Haraslin e calcio di rigore per il Sassuolo. Dal dischetto Caputo non sbaglia e trova il gol del 3-3. Pareggio inaspettato e termina 3-3 il match tra neroverdi e azzurri.

Tabellino di Gara

MARCATORI: 34′ aut. Maksimovic, 45′ rig. Berardi, 94′ rig. Caputo (S); 37′ Zielinski, 72′ Di Lorenzo, 90′ rig. Insigne (N)

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (73′ Toljan), Marlon, Ferrari, Rogerio; Lopez (85′ Obiang), Locatelli; Berardi (85′ Oddei), Defrel (79′ Traorè), Djuricic (85′ Haraslin); Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic (85′ Manolas), Hysaj (73′ Ghoulam), Fabian, Demme (73′ Bakayoko), Zielinski (85′ Lobotka), Politano, Mertens (67′ Elmas), Insigne. Allenatore: Rino Gattuso

ARBITRO: Valerio Marini della sezione di Roma

AMMONITI: Djuricic, Marlon (S); Hysaj, Ghoulam (N)

Potrebbe interessarti

Puteolana 1902, Guarino “Do le dimissioni”

Direttamente dagli spalti del “Domenico Conte” di Pozzuoli, dopo aver subito b…