Scuole Calcio e Centri Sportivi, cosa cambia dal 6 dicembre? Calcetto, Tennis, Piscine, Palestre

- Advertisement -

Dal prossimo 6 dicembre e fino al 15 gennaio 2022, salvo ulteriori proroghe, entrerà in vigore il green pass rafforzato, un certificato che permetterà a tutte le persone vaccinate e/o guarite dal Covid di svolgere una vita normale e di poter andare ai bar, ristoranti, cinema, centri commerciali, stadi, metropolitane, treni, aerei senza alcun problema mentre per i cosiddetti “No Vax” sarà proibito fare queste cose, salvo andare al supermercato, in farmacia o andare al lavoro previo un tampone negativo

Di seguito scopriamo cosa cambia per le Scuole Calcio e per i Centri Sportivi dopo l’entrata in vigore di questo nuovo decreto

Scuole Calcio e Centri Sportivi cosa cambia dal 6 dicembre?

Per accedere negli stadi e nei palazzetti dello sport sarà necessario avere il Green Pass rafforzato, ottenibile solo per le persone che si sono vaccinate e per quelle guarite dal Covid.

Resta confermato il Green Pass “base” per andare in palestra, in piscina e per svolgere attività sportiva al chiuso e inoltre dal 6 dicembre sarà necessaria la certificazione verde per accedere negli spogliatoi.

Le persone non vaccinate potranno fare sport all’aperto (senza obbligo di uno dei due Green Pass) e giocare a calcetto e a tennis (preclusa però la possibilità di fare le docce ed entrare negli spogliatoi).

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P