Ancora un pareggio per la formazione di Torre Annunziata, per l’esattezza il quarto di fila. Neanche lo scossone in panchina con l’addio di Aronica e l’arrivo di Chianese, oltre ad un mercato importante, ha portato i benefici sperati. Contro il Monterosi si aveva la possibilità, con i tre punti, di ritornare pienamente in corsa per la promozione in Serie D. Invece la squdra laziale è riuscita ad uscire con un pareggio dal Giraud.

Savoia-Monterosi, la cronaca

A partire meglio sono stati gli ospiti, infatti la prima occasione del match è capitata tra i piedi di Sevilla, però il portiere dei Bianchi è stato bravo a sventare il pericolo. Al 13’ è arrivata la risposta con D’Ancora, si è fatto trovare pronto Salvato sul tiro potente. Dopo una fase bloccata della sfida, al 41’ i Bianchi sono andati ad un passo dal vantaggio con Fornito che da buona posizione ha colpito la traversa. Nella ripresa al 64’ tante polemiche per un presunto fallo di mano di un difendente ospite su una conclusione di Fornito arrivata sugli sviluppi di un calcio di punizione sa posizione invitante. Al 75’ ancora una chance per il Savoia con Manzo che di testa non ha insaccato di poco la palla in rete. Al 79’ Tarascio fa tutto bene e serve Depretis che di testa non ha inquadrato clamorosamente la porta. All’82’ incredibile la chance degli ospiti che si sono fatti negare il vantaggio da De Rosa che sulla linea ha salvato tutto. All’ultimo secondo della sfida Esposito ha evitato quel che sarebbe stato il colpo del ko per la formazione di Chianese, togliendo dalla porta un gol praticamente fatto di Lucatti. Al Giraud niente da fare, le due squadre si sono fermate sullo 0-0.

Potrebbe interessarti

Spadafora candidato a Sindaco di Napoli? Ecco le parole dell’ex ministro

SPADAFORA SINDACO NAPOLI – Vincenzo Spadafora, noto negli ultimi mesi per essere sta…