Campilongo

Savoia, comincia l’era Campilongo

Dopo i tre giorni di sosta per il Natale, il Savoia è tornato al lavoro sul campo del ‘Giraud’, inaugurando il nuovo corso dopo il cambio di guida tecnica, con mister Salvatore Campilongo a dirigere il primo allenamento dei bianchi. Al fianco del nuovo allenatore biancoscudato, il vice Antonio Vanacore ed il preparatore atletico Raffaele Santoriello.

Dopo la presentazione alla squadra da parte del direttore Mignano, il via alla prima sessione di allenamento e alle prime dichiarazioni da tecnico biancoscudato: “Non mi piace essere retorico – ha dichiarato Campilongo – ripetere le solite parole che gli allenatori dicono quando si arriva in una piazza così importante, ma c’è da dire che quando un allenatore sceglie la destinazione è fondamentale anche capire cosa ha alle spalle la squadra e la città in cui andrai. Un allenatore fa le sue scelte anche in base al blasone e alla storia della società. Non posso negare che anche questo ha influito sulla decisione di arrivare a Torre Annunziata. Oltre naturalmente al lavoro e alle competenze della società: fra i presidenti ed il direttore hanno messo su un progetto valido e a lungo termine, è normale accettare con tutti questi presupposti. Ho conosciuto oggi il gruppo ma non sono tutti estranei: alcuni giocatori li ho avuti già alle mie dipendenze. Tipo Diakite alla Casertana, Ausiello con l’Ischia e poi Tedesco, Guastamacchia, Alvino; altri li conosco per averli affrontati come avversari. Come detto ai ragazzi stamattina, non dobbiamo snaturare questa squadra, ma continuare sulla strada già tracciata, prima di me, da Gigi Squillante, una persona che stimo tantissimo e a cui voglio bene. Purtroppo il calcio è anche questo. Nei prossimi giorni lo chiamerò per salutarlo e per parlare. Ha tracciato una strada col suo 4-3-3 e noi non stravolgeremo le cose, ma andremo a limare ed aggiustare qualche limite che la squadra ha“.

Il Savoia, dopo l’allenamento mattutino ed il pranzo, ha ripreso a lavorare nello stadio cittadino. Si ritroverà nel pomeriggio di domani, per poi sostenere un’altra doppia seduta di lavoro sabato ed una gara amichevole domenica mattina.

Fonte: Ufficio Stampa U.S. Savoia

Potrebbe interessarti

Serie D, Diakitè si sblocca e lancia il Savoia: Pomigliano sconfitto 1-0

Savoia-Pomigliano, la cronaca del match Il Savoia “trasloca” allo stadio “Alberto Vallefuo…