La maledizione per il Savoia sembra essere finita, dopo la vittoria interna contro il Carbonia. Alla seconda gara con Ferraro in panchina i biancoscudati hanno trovato i tre punti.

Partiti meglio gli ospiti, però a sbloccare il match è stato il Savoia al 10’ con Depetris al volo ha battuto il portiere Manis. Al 26’ la risposta di Mastino che in piena area ha impattato la sfera ma ha trovato soltanto il palo. Al 31’ ci ha provato anche Stivaletti, bravo Cipolletta a sventare il pericolo. Nella ripresa la conclusione al 48’ di Palombi non ha creato nessuna preoccupazione ad Esposito. Al 57’ Depetris è stato lesto ad approfittare di un errore difensivo dei sardi e a superare Manis con un preciso pallonetto. Al 64’ Scalzone, servito ottimamente da Fornito, è stato fermato soltanto dal palo. Nel finale di gara la formazione di Torre Annunziata è stata brava ad amministrare da compagine d’alta classifica il vantaggio. Maledizione finita, al Savoia vanno finalmente i tre punti dopo un’infinità di pareggi.

Potrebbe interessarti

De Laurentiis su Twitter: “Napoli: 100 gol! Napoli: grande squadra!!”

Con un breve tweet, Aurelio De Laurentiis, patron del Napoli, ha commentato il successo od…