Sassuolo – Napoli 1-6: video sintesi, tabellino e highlights

- Advertisement -

Al Mapei si affrontano due tra le squadre più deludenti di questo campionato: il Sassuolo che lotta per non retrocedere e che ha Bigica in panchina al posto dell’esonerato Dionisi ed il Napoli con il subentrato Calzona alla ricerca di punti europei.

Le scelte di Bigica: la nuova guida tecnica del Sassuolo opta per un 4-3-3. Senza l’infortuanto Erlic, spazio a Ruan Tressoldi in difesa in coppia con Ferrari, mentre a centrocampo pesa la squalifica di Boloca, rimpiazzato da Racic che completa la mediana con M. Henrique e Thorstvedt.

Le scelte di Calzona: out per infortunio Ngonge e Cajuste, a centrocampo confermati allora Anguissà e Lobotka con la novità Traorè al posto di Zielinski.

La cronaca

Inizio veemente degli azzurri che mettono alle corde il Sassuolo.

Al 16′ l’ex di turno, Traoré, ci prova al volo dal limite dell’area dopo un cross di Di Lorenzo respinto dalla difesa neroverde, tiro che sfiora il palo!

Un minuto dopo Kvaratskhelia innesca Mario Rui che mette in mezzo sul secondo palo dove il capitano neroverde Ferrari compie un intervento provvidenziale su Osimhen!

Alla prima azione di casa il Sassuolo va in vantaggio: cross di Pedersen dalla destra, Pinamonti prova la mezza rovesciata ma viene anticipato da Traorè che respinge al limite dell’area dove arriva la conclusione di prima intenzione di Racic e palla all’angolino basso!

Tornano gli spettri azzurri mentre sale di tono la squadra neroverde.

Poi arriva la sveglia decisiva: azione magistrale del Napoli, Di Lorenzo verticalizza per Anguissà che con una giocata geniale serve di tacco Rrahmani a due passi da Consigli, l’ex Verona non sbaglia e fa 1-1 al 29′.

Al 30′ la rimonta in due minuti il Napoli: Di Lorenzo stavolta lancia in profondità Politano che appoggia in mezzo per Osimhen per il più facile dei gol! Uno-due micidiale dei partenopei!

Al 36′ Kvara prova la magia da lontanissimo mandando il pallone di poco alto sulla traversa!

Cinque minuti dopo Politano imbuca ancora per Osimhen che con un tocco sotto batte per la terza volta Consigli!

Napoli straripante che chiude il primo tempo sul tre a uno.

Nel secondo tempo pronti via ed Osimhen fa tripletta al 47′: frittata di Ruan che regala il pallone a Kvaratskhelia, il georgiano appoggia dentro per Osimhen che realizza la sua personale tripletta.

Napoli insaziabile al 51′: ripartenza con Kvaratskhelia che punta Henrique al vertice dell’area, rientra e batte Consigli con un destro a giro sul secondo palo. 1-5.

Partono i cambi su una panchina e sull’altra ma la forza del Napoli non si placa ed arriva anche la sesta rete sempre con il georgiano al 75′: sugli sviluppi del corner Kvara conclude verso la porta ma trova la respinta di Volpato e insacca sul successivo tap in! Festa azzurra al Mapei!

La gara finisce sostanzialmente qui. Poco altro da raccontare in una festa azzurra che lascia ben sperare per il prossimo turno casalingo contro la Juventus.

Il tabellino di Sassuolo – Napoli 1-6

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Pedersen, Tressoldi (76′ Kumbulla), Ferrari, Doig (56′ Missori); Racic (56′ Volpato), Matheus Henrique; Bajrami (76′ Defrel), Thosvedt, Laurienté; Pinamonti.: All. Bigica.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani (62′ Natan), Ostigard, Mario Rui; Anguissa, Lobotka (80′ Dendoncker), Traorè (75′ Zielinski); Politano (62′ Raspadori), Osimhen (75′ Simeone), Kvaratskhelia. All. Calzona.

ARBITRO: Chiffi di Padova.

MARCATORI: 17′ Racic (S), 29′ Rrahmani (N), 30′, 40′, 46′ Osimhen (N), 50′, 74’Kvaratslhelia (N).

NOTE: recupero 3′ pt

Gli highlights sono disponibili al LINK

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.