Il tecnico di Figline commenta la gara e si complimenta con i suoi ragazzi: “Oggi sono soddisfatto per due o tre fattori. Partiamo dall’inizio: il primo caldo della stagione è sempre indicativo delle condizioni atletiche di una squadra. La mia ha corso molto fino alla fine quindi i ragazzi stanno bene. Poi, sono felice che Milik sia tornato al gol. Sono felice anche della rete di Diawara. Negli ultimi tempi in allenamento si vedeva che il ragazzo era in piena crescita. Un’altra cosa che mi ha soddisfatto è stato il pubblico perché oggi ha vinto. Il gesto di Insigne verso i tifosi? Non l’ho visto. Se è successo penso che sia normale che in una gara del genere ci possa essere tensione. Milik? È normale avere dei dubbi sul suo minutaggio e da questo punto di vista deve crescere. Ha perso 12 mesi con la squadra. Adesso sta bene ed è brillante. Con la sua presenza abbiamo potuto cambiare modulo ed atteggiamento, cosa che prima non potevamo fare. Il pensiero oggi era a questa partita perché era stressante vedere la squadra perdere senza aver concesso. Oggi sono contento”.

Stefania Fina

Potrebbe interessarti

Sconfitta dal sapore amaro per una buona Flegrea in quel di San Giorgio

SAN GIORGIO. Sconfitta amara per la Flegrea, che dopo aver dominato gran parte della gara,…