Tragedia sfiorata al Morumbi di San Paolo, durante la sfida tra i padroni di casa e il Gremio: un tifoso, Iago Melo Rios, è caduto dal terzo anello durante la partita, precipitando addosso ad una giovane tifosa di 13 anni, Giovana Santos Araujo.

Immediatamente soccorsi, per i due sfortunati solo dolore e tanto spavento con ferite non troppo gravi.

RACCONTO – Lo stesso Iago de Melo Rios, il tifoso precipitato da 25 metri d’altezza, ha parlato della sua disavventura ai microfoni di TV Integração, raccontando quegli attimi di terrore che lo hanno visto andare davvero molto vicino alla morte: “Ero in alto e la ringhiera arrivava più o meno intorno al mio ombelico. Il mio corpo pesava e andava in avanti. Non so il perché, ma non riuscivo a controllarlo. Accanto a me c’era una persona che ha cercato di trattenermi ma non ce l’ha fatta. Mi sono spaventato e ho sentito tanto dolore, senza però mai perdere conoscenza. Sto bene, ho alcune escoriazioni ma nulla di rotto”.

Potrebbe interessarti

Il Savoia non si ferma più: vittoria last minute con Scalzone

Il Savoia di Mister Parlato si schiera con il consueto 3-5-2: Coppola; Dionisi, Guastamacc…